Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavori sulla rete Tim: ecco i comuni interessati. Per le emergenze funzionerà il 112

ATTENZIONE: “Telecom ha avvisato che, a causa di un’allerta meteo per questa notte, il lavoro programmato di sostituzione del cavo in fibra ottica è rinviato a data da destinare”.

GROSSETO – Non funzionerà il 118 e neppure il centralino di alcuni ospedali. Mercoledì 14 ottobre Tim deve effettuare alcuni lavori sulla rete telefonica e sarà costretta a sospendere il servizio nei comuni e nelle frazioni di Arcidosso, Bagnolo, Castel Del Piano, Cinigiano, Montelaterone, Montenero d’Orcia, Monticello Amiata, Petricci, Roccalbegna, Seggiano, Stribugliano e Vallerona. Il servizio resterà sospeso dalle 2 alle 6 della mattina, per 180 minuti nelle ore notturne tra il 13 e il 14 ottobre, sia per i collegamenti di rete fissa che mobile.

«L’intervento – fa sapere la Prefettura – è finalizzato al ripristino in modo definitivo della funzionalità delle infrastrutture di rete danneggiate da un violento incendio il 21 luglio scorso. In particolare, l’Azienda desidera precisare che sarà garantito il servizio di pubblica emergenza sanitaria attraverso la deviazione del centralino dell’Ospedale di Castel del Piano su quello dell’Ospedale Misericordia di Grosseto».

La Asl 9 ha organizzato reti alternative per le comunicazioni interne e per la rete del 118. La centrale del 118, trovandosi a Grosseto, non è interessata dall’interruzione, tuttavia occorre precisare che gli utenti con cellulari Tim e telefoni fissi Telecom, per tutta la durata dei lavori, non potranno effettuare telefonate, eccetto al 112, che dovrà essere utilizzato per ogni tipo di emergenza.

«Per quanto riguarda i servizi sanitari – precisa la Asl -, in questo lasso di tempo non sono raggiungibili dall’esterno l’ospedale di Casteldelpiano (il cui centralino è stato deviato su quello di Grosseto) e le altre strutture che si trovano nella zona, che comunque non sono operative nelle ore notturne. Telecom Italia ha programmato un intervento per la sostituzione di un cavo a fibre ottiche sull’Amiata, che serve la trasmissione dati e la telefonia fissa e mobile per i comuni di Arcidosso, Santa Fiora, Casteldelpiano, Roccalbegna, Seggiano, Cinigiano e la frazione di Petricci, nel comune di Semproniano». L’intervento è finalizzato al ripristino in modo definitivo della funzionalità delle infrastrutture di rete danneggiate da un violento incendio il 21 luglio scorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.