Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il punto sulla D: Grosseto in ascesa, mentre cambia ancora la capolista

Più informazioni su

GROSSETO – Era una gara da vincere e il Grosseto ce l’ha fatta piegando il Cynthia, malgrado una discutibile gestione del risultato e qualche affanno di troppo. I biancorossi, grazie a questo 3-2, salgono al terzo posto in classifica, avvicinando la prima posizione.

La sconfitta dell’Ostiamare a Sassari, nell’anticipo del sabato vinto per 3-2 dalla Torres, fa cambiare nuovamente la capolista del girone G di Serie D. Così sale in vetta solitario l’Albalonga che passa per 3-1 sul campo del Flaminia. Frena l’Arzachena che impatta per 0-0 sul campo del Trastevere e viene raggiunta in classifica dalla squadra di Giacomarro

Il Grifone supera di slancio anche la Nuorese che impatta per 0-0, nell’altro anticipo di sabato, contro la Viterbese. I sardi restano l’unica formazione imbattuta del girone, perché il Lanusei crolla clamorosamente in casa contro il Muravera, prossimo avversario dei maremmani. Finisce 5-0 con le doppiette di Nurchi e Cotza, mentre il gol singolo di Vignati completa la cinquina.

Restano nel limbo della graduatoria Rieti e Olbia che si dividono la posta in palio. Marcheggiani porta avanti i padroni di casa su rigore, ma Mastinu risponde subito. Poi è Giglio ad illudere i bianchi che vengono ripresi all’86’ da Battisti, l’ammazza-Grifone di una settimana fa. Risale il Budoni che inguaia sempre di più il Castiadas. Per il fanalino di coda arriva un ko interno per 3-1, mentre l’Astrea si rilancia vincendo lo scontro diretto sul campo del San Cesareo.

CLASSIFICA SERIE D GIRONE G: Albalonga 16 Ostiamare 15 Grosseto, Arzachena 14 Nuorese 13 Muraver, Viterbese, Lanusei 10 Cynthia, Budoni 9 Olbia*, Rieti*, Trastevere 8 Torres** 7 Flaminia 5 San Cesareo, Astrea 4 Castiadas 1. (*): gara in meno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.