Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Women Boxing League: due squadre toscane si preparano alla Fight Gym

Più informazioni su

GROSSETO – Domenica 19 ottobre a Spoleto si svolgerà la prima fase del torneo nazionale a squadre di pugilato “Women Boxing League 2015” riservata al cosiddetto ”sesso debole”. Ogni regione partecipante sarà presente con due squadre, una riservata alle pugili con più esperienza e l’altra con meno.

Nella prima squadra, che avrà a sorteggio come avversaria la squadra laziale o lombarda o piemontese o campana, a rappresentare la categoria dei kg. 54 è stata chiamata Cristina Grosu già medaglia d’argento al guanto d’oro nazionale 2015 e nella seconda, che avrà come avversaria la squadra piemontese, per la categoria dei kg. 52 Elisa Mariani. Delle prime quattro squadre e delle seconde due ne rimarrà solo la metà a qualificarsi per la fase finale in programma la settimana successiva.

Le due ragazze non saranno da sole a rappresentare la Fight Gym Grosseto, ma con loro, in qualità di tecnico, sarà Emanuela Pantani che insieme al fiorentino Marco Carnasciali coadiuverà nella conduzione del Team Luca Urbani di Livorno. Nella mattinata di domenica 11 ottobre, nella palestra della Fight Gym Grosseto in via della Repubblica, tutte le ragazze della Toscana selezionate per le due squadre del torneo completeranno la preparazione collegiale all’ordine dei tecnici incaricati dalla Federazione Pugilistica Italiana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.