Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un altro successo per il Madonnino: Amo festeggia la terza edizione

Più informazioni su

GROSSETO – Si è chiusa con successo la terza edizione della fiera AMO!, manifestazione dedicata ai macchinari agricoli usati e alle macchine per la raccolta delle olive. Due splendide giornate che hanno attirato sul Centro Fiere Grossetano numerosi agricoltori, non solo della provincia di Grosseto, arrivati per stringere affari con le aziende espositrici.

“Una manifestazione unica nel sua genere che rappresenta un vero e proprio servizio per gli agricoltori ” commenta il Presidente Vivarelli Colonna ” ha funzionato la nostra campagna di comunicazione indirizzata esclusivamente alla categoria degli operatori in agricoltura”.

Ottimi i risultati ottenuti dagli espositori del settore macchine per la raccolta delle olive che grazie al periodo favorevole hanno potuto stringere affari con i numerosi visitatori presenti.

“Questo tipo di manifestazione” commenta un espositore” per la Ns. azienda funziona molto bene, perchè il pubblico è selezionato e chiunque ha visitato il nostro stand era propenso a concludere affari”

Il prossimo passo è coinvolgere ancora di più EIMA ed allargare il padiglione espositivo con prestigiosi marchi nazionali ed internazionali, dopo le tre edizioni fortunate AMO! è pronta per un ulteriore salto di qualità.

“Suscitiamo l’interesse anche delle grandi Fiere e questo ci rende molto orgogliosi ” puntualizza il Direttore Carlo Pacini” stiamo raccogliendo i frutti di una gestione oculata e mai lasciata al caso delle Ns. attività, lo dimostrano i dati di bilancio ed un palinsesto fieristico attento alle richieste provenienti dalle attività del Ns. territorio.

Archiviata questa edizione di AMO! lo staff di Grossetofiere sta chiudendo gli ultimi contratti con le aziende partecipanti al prossimo appuntamento in programma ” Oltre Idea Sposi” che si svolgerà nei giorni 13 e 14 novembre p.v. nel padiglione espositivo del Centro fiere, come per la passata edizione si prevede il tutto esaurito degli spazi espositivi ed un programma ricco di attrazioni non solo per i futuri sposi.

“Il compito che i soci ci hanno assegnato” conclude il Presidente Antonfrancesco Vivarelli Colonna” non è certamente facile, in un contesto di estrema razionalizzazione delle risorse pubbliche, ci troviamo oltre a realizzare in completa autonomia finanziaria i Ns. programmi, anche a sostenere i costi del Centro Fiere che è un’infrastruttura pubblica, ma non ci lamentiamo con la chiarezza di idee e la giusta pianificazione i risultati saranno sempre migliori.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.