Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli rifiutano la domanda di asilo, migrante disperato si getta in strada

Più informazioni su

GROSSETO – In un attimo si è visto perso. La sua domanda di asilo è stata rifiutata e lui, un migrante proveniente dal Gambia, da un anno in Italia, colto dalla disperazione, ha pensato al peggio. È uscito dal centro accoglienza di via Trento (nella foto), a Grosseto, e si è gettato in mezzo alla strada.

«Se torno nel mio paese mi uccideranno – avrebbe detto – allora preferisco morire qui». Subito dopo si è sdraiato in terra per farsi prendere dalle auto che in quel momento transitavano sulla via.

Pochi minuti, poi l’arrivo della Polizia, che insieme agli operatori che assistono i migranti, ospiti in quella struttura, lo hanno convinto a tornare nel centro e a calmarsi.

«Era sconvolto – hanno raccontato alcuni passanti – e si vedeva che aveva paura».

Adesso lui, poco più di 20 anni, potrà fare ricorso rispetto alla risposta negativa che ha avuto dalla commissione competente. Questa è una procedura che viene seguita spesso dai migranti perché quasi sempre, si parla di percentuali vicine al 90%, le domande in prima istanza vengono bocciate e poi accolte dopo il primo o il secondo ricorso.

Il giovane sarà adesso seguito anche da operatori sanitari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.