Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Beccato con le mani nelle macchinette: è la seconda volta in pochi giorni

Più informazioni su

GROSSETO – Era stato arrestato soltanto qualche giorno fa e ieri notte è stato beccato nuovamente mentre stava scassinando i distributori di caffè e snack a Villa Pizzetti. Si tratta dell’uomo di 51 anni che lo scorso 28 settembre era stato pizzicato nei locali del distretto sanitario di via Don Minzoni per tentato furto.

In quell’occasione non era riuscito a mettere a segno il furto, mentre ieri notte gli uomini della Polizia l’hanno sorpreso con le mani nel sacco. L’uomo, con diversi precedenti per furto, si era introdotto attraverso la scala antincendio dentro i locali dove ha sede l’Asl grossetana e lì dopo aver forzato le porte di ingresso aveva scassinato già due macchinette. Furto che però è stato sventato dall’arrivo della volante della questura. Dai controlli è emerso che l’uomo era stato autore anche del tentato furto di pochi giorni fa.

Per questo è stato arrestato. Stamattina l’arresto è stato convalidato e per lui è scattata la custodia cautelare in carcere. Nei prossimi giorni è stata fissata un’ulteriore udienza nella quale l’autorità giudiziaria valuterà la sua situazione visto che la volta scorsa era stato condannato a 1 anno e 4 mesi con la sospensione della pena.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.