Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Teatro: al via i corsi del Centro di ricerca e formazione

Più informazioni su

GROSSETO – I corsi del laboratorio teatrale del Teatro Studio Arci, Centro di Ricerca e Formazione Teatrale di Grosseto diretto da Mario Fraschetti e Daniela Marretti, riprendono, come consuetudine, in ottobre a partire da lunedì 5 ottobre ore 19.00.

Il laboratorio accoglie giovani e adulti che intendano sperimentare e crescere personalmente o artisticamente nella dinamica del laboratorio espressivo teatrale, luogo di apprendimento tecnico, ma anche di confronto con se stessi e con gli altri.

L’omonima Compagnia Teatrale, nata in seno alla scuola e operante da oltre venti anni, ha al suo attivo numerosissime produzioni che vanno dal teatro classico antico, al teatro dell’assurdo, al teatro civile e per ragazzi, fino al teatro interattivo per bambini, oltre ad un’intensa e costante attività di laboratori propedeutici nelle scuole di ogni ordine e grado.

I corsi, che durante l’anno si arricchiscono di momenti di approfondimento, si basano sulle seguenti aree di pratica: il corpo, la voce, l’improvvisazione, l’azione performativa, la messa in scena.

Studio del corpo: danza naturale e il movimento libero – dimensione questa che attinge totalmente alla spontaneità e alla potenzialità di ognuno, nella propria diversità e nella propria personale capacità d espressione – lo yoga, l’aikido, il movimento espressivo controllato

Studio della voce: esplorazione e controllo dello strumento vocale attraverso tecniche di respirazione e vocalizzazione, improvvisazione e applicazione espressiva

Improvvisazione, intesa sia come attività ludico-propedeutica, sia come dinamica socializzante, sia come tecnica di allenamento e ricerca; l’improvvisazione è il contenitore principale e il fondamentale mezzo attraverso cui si sperimentano tutte le altre tecniche, così da fondere in un’unica esperienza, organica e dinamica, gli aspetti fondanti e le regole del linguaggio teatrale.

Azione performativa: è lo spazio sperimentale in cui tutte le tecniche confluiscono e si mescolano in modi e forme sempre diverse, ora lontane dalla costruzione tradizionale e organica di una forma teatrale, ora riunite nell’intensità di un testo scritto.

Messa in scena (saggio di lavoro): è il momento conclusivo del percorso annuale, che vede il gruppo degli allievi cimentarsi con la scena, il testo e/o la partitura fisica, il pubblico, sperimentando di anno in anno generi, testi e performance di vario tipo.

Il Teatro Studio è uno spazio che può essere inteso sia come percorso di formazione, sia come spazio per conoscere ed esplorare se stessi. Le aspettative dei partecipanti possono essere diverse, così come i livelli di esperienza.

Nei laboratori del T.S. lavorano insieme principianti, allievi avanzati e attori professionisti, per una precisa scelta di metodo: una “palestra per l’attore” quindi, ma anche uno spazio per coltivare la propria espressività, la propria capacità di comunicare e creare.

La Direzione Artistica considera la frequenza a tutte le lezioni per un periodo di tre anni, un percorso completo di formazione, al termine del quale potrà essere rilasciato un attestato di frequenza.

Conducono le lezioni: Mario Fraschetti, direttore artistico e regista della Compagnia (ricerca espressiva, tecniche di regia), Daniela Marretti, attrice e trainer (tecniche di movimento, improvvisazione), Enrica Pistolesi, attrice e trainer (tecniche vocali, dizione e interpretazione), Luca Pierini attore e trainer (tecniche di movimento, improvvisazione).

Durante l’anno i laboratori si avvalgono della presenza di altri artisti e trainer per momenti di approfondimento tecnico.

I corsi si tengono nei giorni di lunedì e mercoledì, dalle 19.00 alle 21.00 fino alla fine di giugno, presso i locali di Spazio 72 (adiacente il Circolo Arci Khorakhané) in Via Ugo Bassi, 72 a Grosseto.

Per informazioni: www.teatrostudio.it – tel. 392 0686787 – 349 7351977 e-mail: teatrostudio@gmail.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.