Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rieti-Grosseto, Giacomarro non guarda la classifica: «Cerchiamo continuità»

Più informazioni su

GROSSETO – Terza trasferta stagionale per il Grosseto che viaggia alla volta di Rieti. I biancorossi, secondi in classifica, cercano continuità di risultati, come spiega mister Giacomarro alla vigilia del match: «Una partita importante per noi, per continuare la striscia positiva di risultati e recuperare i punti persi nelle due partite in casa in cui abbiamo pareggiato. Il Rieti è una squadra che ha in rosa un metodista importante come Battisti, ma forse avranno problemi con l’utilizzo dell’under classe ’97, perché il titolare è stato squalificato. Giocano con il 4-3-3, un modulo che può dare fastidio al nostro sistema, per questo dobbiamo andare a prenderli alti. A parte questo aspetto andiamo a Rieti per fare la nostra partita, per quel che mi riguarda siamo in vantaggio sui tempi di inizio stagione, perché la squadra gioca a calcio».

Tra i biancorossi rientra Lavopa dai due turni di squalifica: «Un giocatore importante, nel nostro modulo abbiamo bisogno di esterni che spingono con tempismo d’inserimento e Vito è questo tipo di giocatore, anche se a volte va disciplinato nella fase offensiva – dice Giacomarro -. E’ un under che tutti vorrebbero avere e noi ce lo teniamo stretto».

Proprio sul discorso degli under, Giacomarro si sofferma una volta in più: «Avere un portiere under ci consentirebbe di liberare il posto in mezzo al campo per un altro elemento di qualità. Devo dire però che di portieri giovani affidabili, ancora non ne ho visti all’altezza, per lo meno dal punto di vista della continuità. Di Iorio ha potenzialità, ma bisogna ricordarsi che è molto giovane, essendo di dicembre ’98, mentre per Celeski dobbiamo attendere i tempi burocratici di un transfer che arriverà dalla Macedonia. Finché i nostri quattro under impiegati in ruoli di movimento avranno questo rendimento però, non ci sono problemi».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.