Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parte Digit: due giorni per raccontare presente e futuro del giornalismo fotogallery

PRATO – Il giornalismo digitale, le nuove esperienze editoriali, la tecnologia e i nuovi modi di narrare il mondo. Un concentrato di presente e futuro che da oggi e per due giorni si svelerà a Prato. Si è aperta infatti stamattina la quarta edizione di Digit, il festival del giornalismo digitale, organizzato da Lsdi (Libertà di stampa e diritto di informazione) con la collaborazione tra gli altri dell’Ordine dei giornalisti e dell’Associazione Stampa Toscana. Ad aprire il programma uno workshop dedicato al live blog e alla narrazione in tempo reale e alle esperienze messe in campo da Varesenews una delle testate digitali locali più importanti in Italia.

In totale sono oltre 20 gli eventi in programma tra oggi e domani. Tra questi anche l’incontro sulle testate native digitali che vedranno Trani protagonisti insieme ad altre due esperienze editoriali online anche IlGiunco.net.

“Racconteremo il nostro modo di fare informazione – dice Daniele Reali che come direttore de IlGiunco.net sta seguendo il festival a Prato – e il nostro territorio. Il nostro modello che in passato è stato osservato da vicino anche nel censimento delle testate digitali della Toscana. Per noi rappresenta un momento di confronto l con altre realtà, ma anche il riconoscimento del lavoro che abbiamo fatto in questi anni nell’ambito dell’informazione locale”.

L’appuntamento con l’incontro in cui si parlerà del quotidiano della Maremma è per domani, sabato 3 ottobre, dalle 13,30 alla Camera di Commercio di Prato, che ospita tutti gli eventi del festival.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.