Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inizia l’avventura dell’Atlante: al PalaGolfo di Follonica arrivano i Bulls Prato

Più informazioni su

GROSSETO – Finalmente ci siamo: sabato 3 ottobre, alle 15, inizia per l’Atlante il campionato nazionale di calcio a 5 di serie B. I grossetani del presidente Iacopo Tonelli sono stati inseriti in un raggruppamento centrale e precisamente il girone B dove ci sono otto squadre toscane, pertanto molti derby, due liguri e due sarde con il team di Barelli e Battisti, anche dopo l’ottima campagna di rafforzamento, è attesa da un campionato in cui dovrà recitare un ruolo di primo piano.

La prima gara i grossetani la giocheranno sull’inedito campo amico, dato che per la prima volta nella loro storia disputeranno le gare interne al Palagolfo di Follonica, un’impianto bello e accogliente, anche se penalizzante per i sostenitori della squadra che dovranno fare diversi chilometri per assistere alle partite dei propri beniamini. Non mancheranno comunque gli appassionati, dato che nell’organico dell’Atlante figurano anche alcuni giocatori della città del golfo.

Pertanto dopo il periodo di preparazione e le varie partite amichevoli si inizia a fare sul serio con i grossetani attesi da una partita inaugurale contro il Bulls Prato che si presenterà nella gara iniziale contro l’Atlante per cercare di fare bella figura e possibilmente portare a casa un risultato positivo.

Gli allenatori Barelli e Battisti hanno convocato i seguenti giocatori che si dovranno trovare alle 9 presso l’impianto polivalente di via Austria per recarsi a Follonica, dato che alle 10 hanno in programma un breve allenamento per saggiare e “conoscere” l’impianto di gioco per la gara del pomeriggio: Borriello, Agostini, Ducci, Baluardi, Barelli, De Oliveira, Andre, Barbosa, Gianneschi, Berti, Novello, Ceccarelli, Babbanini e Mavica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.