Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Geotermia, Cinigiano dice No al progetto pilota per Montenero

Più informazioni su

CINIGIANO – Il Comune di Cinigiano ha espresso il parere tecnico negativo alla richiesta della Geothermal Italy di realizzare un progetto pilota geotermico a Montenero d’Orcia. “Come amministrazione abbiamo scelto di sostenere le attività che esprimono eccellenze ambientali, culturali e produttive. Il nostro futuro non è nella geotermia – afferma Romina Sani, sindaco di Cinigiano –. Nella nostra terra un impianto geotermico, anche a media entalpia, entra in contrasto con le linee di sviluppo dell’area, sia dal punto di vista ambientale-paesaggistico che sociale ed economico”.

“Non siamo soli a dire no – prosegue Sani -, il Comune di Castel del Piano e l’Unione dei Comuni amiata grossetana e i Comuni della Val d’Orcia hanno già espresso parere negativo, a conferma del fatto che si tratta di un progetto che non favorisce questo territorio”. L’area su cui andrebbe ad insediarsi l’impianto proposto da Geothermal Italy è quella di eccellenze enogastronomiche come la DOC Montecucco, la DOP Seggiano, la DOCG Brunello di Montalcino, l’IGT castagna dell’Amiata, la PEF dei boschi; un territorio di pregio, vocato all’agricoltura di qualità e alla valorizzazione dei prodotti tipici e certificati, che ha fatto di viticoltura, olivicoltura e agriturismo i principali settori di sviluppo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.