Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fonteblanda vuole sorprendere la Neania. Argentario sogna lo sgambetto

GROSSETO – Occhi puntati sul confronto tra Fonteblanda e Neania Castel del Piano. I neroverdi, reduci dal successo sullo Staggia per 3-0, grazie alla tripletta di Magnani, sono la squadra più in forma del campionato di Prima Categoria per quanto concerne le “grossetane”. Di contro gli amiatini si sono dimostrati coriacei in queste prime giornate ottenendo due pareggi per 0-0.

Se questo è il match più interessante nell’ottica della provincia di Grosseto, toccherà all’Argentario il compito più difficile, ovvero quello di fermare la capolista San Quirico. Impegno non semplice per i santostefanesi che dovranno far leva sull’apporto del pubblico del Maracanà, per ottenere il massimo risultato.

Anche l’Alberese cercherà di sfruttare al meglio il turno casalingo contro il Valdarbia. La squadra del parco cerca il primo successo del campionato, mentre tutte le altre grossetane sono impegnate in trasferta.

Il Castell’Azzara si reca a Quercegrossa con l’intento di portare via ancora un risultato utile. I giallorossi, al rientro in categoria dopo 23 anni di assenza, sinora si sono battuti con coraggio, strappando due pareggi. La Castiglionese, invece, vuole dare un calcio alla crisi recandosi sul campo del Valentino Mazzola, compito non facile per i rossoblù.

Chiude il quadro il Caldana (nella foto) che sul campo del Ponte Arbia si gioca una sorta di spareggio per evitare di rimanere in fondo alla classifica.

PRIMA CATEGORIA GIRONE F
Alberese-Valdarbia
Argentario-San Quirico
Barberino-Chiantigiana
Fonteblanda-Castel del Piano
Montalcino-Staggia
Ponte Arbia-Caldana
Quercegrossa-Castell’Azzara
Valentino Mazzola-Castiglionese

CLASSIFICA PRIMA CATEGORIA GIRONE F: Chiantigiana e San Quirico 6 Fonteblanda e Quercegrossa 4 Argentario, Valdarbia e Valentino Mazzola 3 Neania Castel del Piano, Montalcino, Castell’Azzara, Alberese 2 Caldana, Barberino, Ponte Arbia, Castiglionese 1 Staggia 0.

Nel girone D, invece, il Monterotondo ancora a zero punti e ultimo in classifica, cerca un riscatto sul terreno dell’Aquila Scintilla, formazione che ha raccolto sinora una vittoria e una sconfitta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.