Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Diocesi di Pitigliano Sovana e Orbetello ha un nuovo vescovo: è padre Roncari, francescano cappuccino

ORBETELLO – La diocesi di Pitigliano Sovana Orbetello ha un nuovo vescovo. È padre Giovanni Roncari francescano cappuccino originario di Verona. Roncari è sacerdote dal 1975 ed attualmentefa parte della Comunità di Firenze.

Padre Giovanni ha studiato Storia della Chiesa alla Pontificia Università Gregoriana a Roma ed insegna, dal 1988, Storia della Chiesa nella Facoltà Teologica dell’Italia Centrale; ha tenuto corsi e seminari anche su altri periodi della storia ecclesiastica, in particolare sul periodo del Concilio Vaticano II. È stato Parroco della parrocchia di san Francesco e santa Chiara a Montughi in Firenze dal 1992 al 2010, delegato arcivescovile per la Consulta delle Aggregazioni Laicali nell’Arcidiocesi di Firenze e per l’Apostolato dei Laici e, dallo scorso anno, è stato nominato Vicario episcopale per il Clero.

«Non è la prima volta che la nostra Diocesi accoglie un figlio di San Francesco come suo pastore – affermano dalla Diocesi di Pitigliano Sovana Orbetello -: dal 1952 al 1963 Pacifico Giulio Vanni e prima di lui altri tre nel XIV secolo. Sono passati poco più di sei mesi da quando mons. Guglielmo Borghetti ha iniziato il suo servizio come vescovo coadiutore della Diocesi di Albenga-Imperia, aprendo così il periodo della “sede vacante”; adesso questo tempo si avvia al suo termine. Nelle prossime settimane sapremo infatti quando e dove avverrà l’Ordinazione Episcopale e quando potremo accogliere, a cuore aperto, il vescovo che Papa Francesco ha voluto per noi».

Biografia di Padre Giovanni Roncari
Il Rev. Padre Giovanni Roncari, O.F.M. Cap. è nato a Verona il 19 agosto 1949. Trasferitosi con la famiglia a Firenze, è entrato nel Seminario dei Frati Minori cappuccini, iniziando nel 1966 il periodo di noviziato. Il 15 luglio dell’anno successivo ha emesso la sua prima professione religiosa. Ha poi frequentato il Liceo classico interno allo studentato, proseguendo gli studi teologici fino al conseguimento del baccalaureato.

Il 20 agosto del 1972 ha fatto la professione solenne nella Provincia Cappuccina della Toscana ed il 22 marzo 1975 è stato ordinato sacerdote a Viterbo. Dopo l’ordinazione ha frequentato la Pontificia Università Gregoriana di Roma, conseguendo la Licenza in Storia della Chiesa.

Ha svolto i seguenti incarichi: Cappellano all’Ospedale fiorentino di Careggi dal 1975 al 1976; Studente della Pontificia Università Gregoriana in Roma dal 1976 al 1979; Assistente dei giovani universitari ospiti nel Convento di Pisa dal 1979 al 1980;

Vice-Direttore dei teologi, Assistente dell’Ordine Francescano Secolare e della Gioventù Francescana di Montughi (Firenze); Vicario parrocchiale di San Francesco e S. Chiara a Montughi dal 1984 al 1988 e Docente di Storia della Chiesa presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale dal 1988 fino ad oggi.

Nel 1992 è stato nominato Parroco di S. Francesco e S. Chiara a Montughi; dal 1998 al 2005 è stato Delegato dell’arcidiocesi di Firenze per l’Apostolato dei Laici ed Assistente ecclesiastico della Consulta diocesana per le aggregazioni laicali. Dal 2002 è Membro del Collegio dei Consultori di Firenze e dal 2012 è Vicario Episcopale per il Clero fiorentino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.