Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Toscana: si chiudono i triangolari. C’è in palio il pass qualificazione

GROSSETO – Turno infrasettimanale di Coppa Toscana per 12 formazioni della provincia di Grosseto che militano in Seconda Categoria. La capolista del girone G, ovvero l’Intercomunale Santa Fiora, ospita l’Aurora Pitigliano. Per gli amiatini di Infantino l’unica chance di passaggio del turno risiede in un successo, qualsiasi altro risultato va a premiare i pitiglianesi, mentre il Sorano è già eliminato.

E’ la stessa situazione in cui si trova lo Scarlino che tra le mura amiche è chiamato a battere il Riotorto, in testa al girone, mentre la capolista del girone F, ovvero il Follonica, è out dopo aver raccolto un punto i9n due giornate.

Anche il Roccastrada dovrà puntare sull’apporto del proprio terreno di gioco per accedere al secondo turno. I biancorossi ospitano il Paganico e sono costretti ad ottenere i tre punti per scavalcare in classifica i diretti avversari. L’Alta Maremma, invece, non ha più chance di qualificazione.

Basta un pari al Cinigiano di mister Scheggi per proseguire l’avventura di Coppa, ma il Saurorispescia ha in mente lo sgambetto nel turno casalingo, per ribaltare le sorti del gironi in cui il Montorgiali è già stato escluso.

Il Montieri è chiamato a fare l’ultimo sforzo per proseguire l’avventura di Coppa. Basta un punto da raccogliere sul campo del Palazzi che è ancora fermo al palo. Nel caso di un successo da parte dei padroni di casa entra in gioco la differenza reti, perché a quota 3 punti è fermo anche il Pomarance che ha disputato già due partite.

Molto interessante il derby tra Montiano e Sant’Andrea. Entrambe le squadre hanno superato la Maglianese e si giocano il passaggio del turno nello scontro diretto.

Chiude il quadro la gara tra Orbetello e Porto Ercole, entrambe ferme a un punto in graduatoria e inserite nel girone più equilibrato e ricco di pareggi. Comanda la Marsiliana, con due punti all’attivo, che però è costretta a stare alla finestra. Chi vince quindi passa il turno, con il lagunari leggermente favoriti in virtù del fattore campo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.