Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Italia: Gavorrano pronto a dare il meglio. «Non faremo le comparse»

GAVORRANO – Lunedì riposo, e poi allenamento differenziato martedì pomeriggio e mercoledì mattina. Mister Bonuccelli, dopo la gara di Viareggio ha dato il “Rompete le righe” ai suoi ragazzi, concedendo loro un giorno intero di recupero, prima di cominciare a concentrarsi sulla gara di coppa Italia con il Grosseto. «L’ho già detto e lo ripeto e lo sanno anche i ragazzi. E’ una gara alla quale la società tiene tanto. Cercherò di fare riposare qualcuno perché ne ha bisogno, mettendo in campo, comunque una formazione competitiva per andarci a giocare il passaggio del turno. E’ un derby molto sentito da tutte e due le parti. Vogliamo passare il turno e non faremo certo le comparse»

Mister Bonuccelli ha già pronte le contromosse per fermare gli avanti grossetani. Il Gavorrano giocherà con il solito modulo. Il tecnico rossoblù non vuole certo cambiare fisionomia alla sua squadra, anche se come ha ripetuto c’è da pensare anche al campionato con la gara casalinga di domenica prossima, quando si dovrà confrontare con il Foligno.

Anche per il presidente del Gavorrano Balloni la sfida con il Grosseto è una bella opportunità per la sua società: «Con la società del Grosseto siamo in ottimi rapporti – precisa il massimo dirigente – Gavorrano e Grosseto sono le massime espressioni del calcio maremmano e giocare un derby non può che fare piacere a tutti. Il mister ha già parlato con i giocatori, spigando loro l’importanza di questa gara e di come ci teniamo a fare bella figura, dimostrando la nostra professionalità e serietà. Per quanto riguarda le questioni tecniche non entro in merito. Quelle le lascio agli addetti ai lavori. Sarà come sempre il campo a decidere la formazione migliore e a passare il turno».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.