Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pasqui si ripete nella regata “Zucchero a Vela”. Menghetti in testa ai Sunfish

MARINA DI GROSSETO – Si è conclusa la regata “Zucchero a Vela” nona ed ultima tappa del Campionato Zonale Optimist a Castigion del Lago, sul Trasimeno, dove la Compagnia della Vela Grosseto ha ottenuto tanto sia per la classifica generale che per risultati personali. Si è piazzato al primo posto Filippo Pasqui per i cadetti e con lui Edoardo Borioni che è salito sul podio con un combattuto terzo posto per gli juniores. Ottimi risultati anche per Diego Poli con un sesto posto(considerando che è alla sua 3^ regata), ottavo Alessandro Repola, buon piazzamento nonostante la rottura della vela, quindicesima Gaia Grotti.

«C’è grande felicità e gioia, e con me Luciano Zinali, nell’allenare questi ragazzi che dimostrano grande forza di volontà ed apprendimento, ma soprattutto grande spirito di squadra, non soltanto grandi eventi ma un vivaio che cresce in numeri e qualità – dice il presidente Marco Borioni -. Dedico questo risultato a tutti i genitori, a tutti i volontari del circolo e ai piccoli allievi. Come sempre un grazie all’Amministrazione Comunale per aver appoggiate e consentito lo sviluppo di questo progetto».

Intanto a Marina di Grosseto la classe Sunfish aggiunge un’altra giornata di regata al campionato, l’ultima è prevista per domenica 4 ottobre e incoronerà il vincitore della prima edizione del Trofeo Challenger dedicato a Doriano Della Lucilla, messo in palio dall’Accademia del Mare e della Vela. Dieci gli equipaggi in competizione, alcuni provenienti da Roma e dalla Sicilia, hanno disputato due prove, la giornata è stata caratterizzata da vento di tramontana con raffiche tra i 10 e i 15 nodi e mare calmo. Dopo un totale di dodici prove svolte, la classifica provvisoria vede al terzo posto Stefano Ferro, al secondo Renato Ghezzi e al primo Fabrizio Menghetti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.