Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La coppia lagunare non sbaglia: Tonnicchi e Macelloni sono campioni italiani

Più informazioni su

ORBETELLO – Claudio Tonnicchi e Massimo Macelloni hanno conquistato il titolo italiano di coppia per la categoria B nei Campionati nazionali senior che si sono svolti a Brescia.

Dopo l’argento a squadre ai Campionati italiani di categoria per società dello scorso luglio, il duo del sodalizio lagunare del presidente Lunghi spazza via con una prova imperiosa l’amarezza della finale persa a Roma. La coppia, assemblata all’ultimo momento ma frutto di scelte tecniche significative, ha dominato la competizione.

I lagunari, dopo il primo incontro vinto agevolmente contro i “cugini” del viterbese e dopo un secondo incontro difficile e complicato risolto da uno “scozzo” fortunato e decisivo, trovavano lo slancio e la determinazione dei campioni. La finale di girone era vinta a zero e il girone finale era scandito dai colpi e dalle giocate dei maremmani: ai milanesi della “Madonnina” venivano lasciati sette punti, la semifinale con Macerata finiva 12 a 5 e la finale contro “Osteria Grande” di Bologna si risolveva con un perentorio 12 a 2.

La coppia di Orbetello ha così trovato le sinergie giuste tra due giocatori completi: Tonnicchi con spiccate attitudini di puntatore e Macelloni bocciatore implacabile e giocatore di carattere e temperamento.

Per Claudio Tonnicchi, classe 1992, tre titoli nazionali in tre anni e in tre categorie diverse. Questi risultati da una parte lo proiettano agli onori delle cronache italiane della raffa ma dall’altra lo costringeranno a confermare le proprie qualità nella categoria dei grandi. Per Massimo Macelloni, proveniente da San Vincenzo, ma accolto a Orbetello come “uno di casa”, il giusto coronamento per i successi ottenuti e per un titolo che ancora mancava nel suo palmarès.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.