Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Pd maremmano dice sì alle riforme di Renzi. «Bene senato elettivo»

Più informazioni su

GROSSETO – Sì alle riforme e sì al cambiamento. Il Pd maremmano prende posizione nel dibattito nazionale che interessa le riforme costituzionali e in particolare quello che riguarda il nuovo Senato.

La direzione provinciale del partito ha approvato un documento con il quale si ribadisce sostegno alla scelta di un Senato elettivo così come scaturito dall’ultimo accordo interno al Nazzareno.

«Il nostro Paese ha una necessità urgente di riforme strutturali. Il malessere profondo che attraversa le nostre comunità vuole risposte, e il Partito Democratico le sta costruendo giorno dopo giorno».

«Matteo Renzi e il nuovo gruppo dirigente hanno saputo imprimere un’accelerazione costruita sulle basi solide maturate in molti anni. La riforma del mercato del lavoro è stata un passo importante, ma i lavoratori e le imprese hanno bisogno di ulteriori iniziative, serve liberarsi da una giustizia troppo lenta, da una burocrazia barocca e autoreferenziale. Per questo è importante avviare subito la riforma della pubblica amministrazione e quella degli enti locali, portando fino in fondo un processo di snellimento ed efficientamento dell’apparato pubblico».

«Il recupero della fiducia della popolazione passa dalla dimostrazione che ciò che appariva immutabile può iniziare a mutare. Ebbene stiamo cambiando quell’Italia che non ci piaceva e a valorizzare l’Italia migliore».

Ecco il documento integrale approvato dal Pd maremmano: LINK

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.