Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ex ospedale, i socialisti: «Giusto l’abbattimento. Ora rivitalizzare il centro storico»

Più informazioni su

GROSSETO – I socialisti vogliono dire la loro riguardo all’argomento dell’ex ospedale di Grosseto. «Vogliamo innanzitutto fare un plauso all’amministrazione per aver eliminato dal centro storico un rudere ricettacolo di animali di varie razze (ratti, piccioni, topi ecc.) e vergogna per il decoro di Grosseto. Per quanto riguarda il futuro utilizzo dell’area risultante dall’abbattimento l’ala fatiscente dell’ex ospedale, ne abbiamo sentite molte, tutte molto apprezzabili, ma i socialisti ritengono che attualmente bisogna guardare il rapporto costo-beneficio».

«Alcuni hanno avanzato la proposta di utilizzare l’area creatasi con la demolizione o con un giardino o con una arena per pubblici spettacoli, i socialisti ritengono invece, visto che la città di Grosseto non è carente né di giardini né di aree dove possono essere allestiti spettacoli, magari se c’è una carenza è nel mantenere tali aree esistenti in maniera decorosa, di utilizzarla per la realizzazione di appartamenti per persone anziane e per giovani coppie, solo così si può rivitalizzare il centro storico – aggiungono -. Riteniamo inoltre che tutti gli uffici comunali debbano essere portati fuori dal centro storico per renderli più fruibili ai cittadini, valorizzando poi gli immobili pubblici del centro con l’obiettivo di renderlo più decoroso e farlo tornare a nuova vita».

«La nostra proposta sugli uffici comunali, ma anche quelli della ex amministrazione provinciale, è quella, già avanzata dal nostro segretario provinciale Francesco Giorgi, di creare una cittadella degli uffici nell’area ex Ansaldo di via Senese, con migliore accessibilità per i cittadini, uniformando gli orari fra tutti gli sportelli pubblici. Questo è quello che i Socialisti pensano della cosa pubblica e di come debba essere gestita».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.