Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Controlli antidroga dei carabinieri: beccati due spacciatori maremmani. Uno ha 52 anni e l’altro 19

Più informazioni su

PORTO ERCOLE – Un tenore di vita troppo alto rispetto a quello che era la sua vita e le sue entrate. Inoltre l’uomo, un portercolese di 52 anni, frequentava costantemente tossicodipendenti della zona. Tanto è bastato ad avviare le indagini.

I carabinieri di Porto Ercole hanno così scoperto che l’uomo portava avanti una fiorente attività di spaccio, dall’hashish all’eroina, a numerosi clienti del grossetano. Le indagini risalgono alla seconda metà del 2013.

Adesso la Procura della Repubblica ha emesso, nei confronti dell’uomo, un ordine di esecuzione per l’espiazione di pena ai domiciliari. Sabato l’uomo è stato arrestato e dovrà scontare, ai domiciliari appunto, un anno di detenzione e pagare mille euro.

Nella notte tra sabato e domenica, inoltre, durante un posto di controllo i militari di Porto Ercole  hanno trovato un 19 enne orbetellano in possesso di un po’  di hashish per uso personale ed insospettiti dal suo atteggiamento hanno esteso la perquisizione alla sua abitazione dove hanno rinvenuto e sequestrato un bilancino di precisione e altro hashish per quasi 50 gr già diviso in dosi per la vendita. Il ragazzo, già  noto alle forze di polizia, è  stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.