Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Colpo a sorpresa dell’Atlante: torna in biancorosso bomber Berti

GROSSETO – Quando mancano pochi giorni al via del campionato nazionale di serie B, l’Atlante conclude un grande colpo di mercato tesserando nuovamente Riccardo Berti, uno dei migliori attaccanti di tutta la categoria. Basti pensare che lo scorso campionato a gennaio è andato a giocare nell’Acireale, in A2, ma per molte settimane è rimasto capocannoniere di tutti i gironi della serie B.

Berti, che si è ripreso la maglia numero undici, in una stagione e mezza ha realizzato con l’Atlante ben 99 gol e questo la dice lunga sul valore del giocatore e in modo particolare sulla vena realizzativa dell’attaccante. Di fronte a questo dato statistico, tornano in mente le parole del presidente Iacopo Tonelli pronunciate appena nove mesi fa: «Ci auguriamo che prima o poi Berti torni per segnare la centesima rete con la maglia dell’Atlante». Così sarà, presumibilmente prima del previsto, visto il nuovo ingaggio e dato che una sola segnatura separa l’attaccante dal suggestivo traguardo.

Sul fronte del mercato, quindi, un grande sforzo è stato compiuto dal presidente Iacopo Tonelli per mettere a disposizione dei tecnici Barelli e Battisti un giocatore così importante in fase offensiva, mentre un grande lavoro è stato svolto anche dal diesse Luciano Bacci. Con questo tassello, dunque, la formazione grossetana che già nutriva delle ambizioni da protagonista, a questo punto non può più nascondersi nel fissare il raggiungimento dei play-off come obiettivo minimo della stagione.

L’Atlante, nel frattempo, ha disputato l’ultima partita amichevole prima dell’inizio del campionato, scendendo in campo a Prato, contro una formazione che milita in serie A2. Biancorossi in vantaggio per primi con il brasiliano Barbosa, poi la rimonta dei padroni di casa giunta a dieci minuti dal termine fino al definitivo 3-1. Negli ultimi minuti della partita è venuta fuori la migliore condizione fisica dei pratesi che hanno nelle gambe una preparazione iniziata prima dei grossetani, ma sconfitta a parte, tutto la staff dirigenziale dell’Atlante e i tecnici, sono rimasti soddisfatti della prova di squadra. Erano assenti a Prato, Novello, Grieco e Tusa, ma è sceso in campo anche Berti, ancora lontano da una condizione accettabile, dato che è appena rientrato da Londra.

Questa i giocatori scesi in campo a Prato: Borriello, Ducci, Baluardi, Barelli, De Oliveira, Andre, Barbosa, Gianneschi, Ceccarelli, Berti, Babbanini e Mavica. Allenatori: Battisti e Barelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.