Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un terzetto in vetta: Alberese, Albinia e Nuova Grosseto fanno il bis

GROSSETO – La seconda giornata del campionato provinciale inizia a delineare la classifica tra conferme e rivincite. La Nuova Grosseto Barbanella prosegue spedita il passo e incamera la secondo vittoria consecutiva sempre per 3-1. In via Australia la squadra di Bernabini supera per 3-1 il Manciano. Grossetani in vantaggio subito con Lolli dopo 6 minuti di gioco, grazie ad una fortunata carambola. la replica del Manciano arriva al 12′ con Paliciuc che sorprende la difesa locale e insacca alle spalle di Dani con un colpo di testa. Sul punteggio di 1-1 sale in cattedra Galloni, l’attaccante della Nuova Grosseto realizza il 2-1 insaccando sotto misura al 23′, prima di chiudere il match con un rigore al 5′ della ripresa. Per Galloni anche un traversa colpita su punizione e un palo su azione.

Nell’anticipo del sabato, si dividono la posta in palio Fonteblanda e Porto Ercole che firmano un 2-2 spettacolare. Passano per primi gli ospiti con Antongini, poi arriva il pari dei neroverdi con Biagiotti sul finire del primo tempo. Nella ripresa botta e risposta ravvicinato: Porto Ercole ancora avanti con Nieto, ma pari immediato di Frulletti. Termina in parità anche il confronto tra Atletico Arcille e Paganico. Nell’1-1 finale il maggiore rammarico è per i padroni di casa, passati in vantaggio per primi.

Scorpacciata di reti per Alberese e Castiglionese. I bianconeri si impongono per 6-0 sul Massa Valpiana, trascinati da Quinonez a segno con un’altra doppietta, mentre i rossoblù non lasciano scampo al Casotto Marina e nel debutto in campionato, dopo aver osservato un turno di riposo, travolgono gli avversari con un 8-0 a domicilio.

Primo successo per l’Aurora Pitigliano che rimanda battuto il Braccagni. I gialloblù vincono con il punteggio di 2-0. Lo stesso risultato, ma conquistato in trasferta, da parte dell’Albinia che supera l’Argentario. A chiudere il quadro il posticipo delle 18 tra Roselle e Neania Castel del Piano. I termali sono stati stoppati sul campo amico con il punteggio di 1-1. Vantaggio amiatino al 31′ con Marzocchi, pescato da un lancio proveniente dalle retrovie. Nella ripresa, dopo 14 minuti, il pari di Gelso direttamente su calcio di punizione.

CLASSIFICA JUNIORES PROVINCIALI: Alberese, Nuova Grosseto Barbanella, Albinia 6 Paganico e Roselle 4 A.Pitigliano*, Castiglionese*, Manciano, San Donato* 3 A.Arcille, Fonteblanda, Porto Ercole, Neania Castel del Piano 1 Braccagni, Massa Valpiana*, Argentario, Casotto Marina 0. (*): una gara in meno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.