Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stasera in Tv la finale di Dilettando: la sfida tra i migliori artisti non professionisti

Più informazioni su

GROSSETO – In tv la finalissima di Dilettando a Grosseto. Questa sera (sabato 26 settembre) a partire dalle 22,15 su Toscana Tv, canale 18 del digitale terrestre e lunedì 28 alle 21 sul canale 194 andrà in onda la finale della trasmissione estiva dedicata ai dilettanti presentata da Carlo Sestini, insieme a Paco Perillo e alle tre vallette, Giada Castelli, Clarissa Palla e Francesca Giorgi e il cosplayer Andrea Barbieri.

Per chi non ha potuto assistere alla kermesse che il Comune di Grosseto ha organizzato in piazza Dante l’11 settembre e nella quale si dettero battaglia i primi e i secondi classificati di ognuna delle otto puntate di tappa oltre ai primi tre classificati della finale, c’è la possibilità di rivedere le gesta dei 21 finalisti che calcarono il palcoscenico allestito dalla MLI Service di David Bargagna e dalla Brain Spot. La finalissima, per la prima volta, venne trasmessa anche in diretta streeming da Radio Tape.

A spuntarla su una concorrenza agguerrita furono due regine, Irene Biagioli ed Elisa Toniazzi, che ebbero la meglio per un solo punto sulla torinese Giorgia Spadaro e su Asia Ercolani. Il premio speciale Miller Italia invece fu attribuito al gruppo dei Villaggio Pipo. Alle prime quattro esibizioni l’Unione Nazionale Artisti riconobbe altrettanti contratti artistici per effettuare serate dal vivo, mentre l’Accademia Rockland consegnò loro pacchetti di Talent Coaching con professionisti dello spettacolo e dell’intrattenimento.

Per chi non avesse visto la semifinale di Paganico su Siena Tv (canali 669 e 682) martedì 29 alle 21,45 e mercoledì 30 alle 13,45 esiste questa possibilità, mentre si dovrà aspettare martedì 6 ottobre per vedere sul canale senese la finalissima, sempre alle 21,45 e in replica mercoledì 7 alle 13,45.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.