Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Paganico e Roselle cercano conferme dopo la scorpacciata di reti

GROSSETO – Va in scena sabato 26 settembre la seconda giornata del campionato provinciale juniores. Dopo il primo turno contraddistinto dalla valanga di reti realizzate soprattutto da Roselle e Paganico, uscite vincenti con i tennistici 6-1 rifilati rispettivamente a Porto Ercole e Casotto Marina. I termali debutteranno in casa ospitando il Castel del Piano che all’esordio del campionato ha rimediato un 3-0 a domicilio dall’Alberese. Il Paganico, invece, va in trasferta, sul campo di un Atletico Arcille che al debutto ha fatto soffrire l’Albinia pur non raccogliendo punti utili in classifica.

La prima giornata, priva di pareggi, ha diviso in due la graduatoria spaccando già il campionato, quindi nel prossimo turno si attendono conferme e riscatti e magari qualche segno x assente all’esordio del torneo. Interessanti nell’ottica del punteggio pieno è il confronto tra Nuova Grosseto Barbanella e Manciano, mentre faranno il loro esordio in campionato il Pitigliano e il Massa Valpiana che hanno posticipato il loro incontro nella prima giornata, oltre alla Castiglionese che ha osservato un turno di riposo. Questo il programma generale della seconda giornata:

Fonteblanda-Porto Ercole
Alberese-Massa Valpiana
Argentario-Albinia
Atletico Arcille-Paganico
Aurora Pitigliano-Braccagni
Casotto Marina-Castiglionese
Nuova Grosseto Barbanella-Manciano
Roselle-Neania Castel del Piano
Riposa: San Donato

La classifica: Roselle, Paganico, Alberese, Nuova Grosseto Barbanella, Albinia, Manciano, San Donato 3 A.Pitigliano*, Castiglionese*, Massa Valpiana*, A.Arcille, Braccagni, Argentario, Fonteblanda, Castel del Piano, Casotto Marina, Porto Ercole 0. (*): una gara in meno

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.