Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scarlino capitale del tiro con l’arco: nel 2016 gli italiani di Bowhunter

SCARLINO – Alcuni giorni fa la compagnia degli Arcieri di Scarlino “Apiana Extirpe”, conosciuta con l’identificativo 09Leon, alla presenza del sindaco Marcello Stella e dell’assessore allo Sport Luca Niccolini, hanno presentato alle strutture ricettive di Scarlino il piano di promozione dei campionati italiani Bowhunter 2016, che si svolgeranno nella prossima primavera, il 22, 23 e 24 aprile, proprio a Scarlino.

“La Compagnia-  commenta il sindaco Marcello Stella – si è già distinta in passato per l’organizzazione di manifestazioni di livello internazionale e nazionale, come i Campionati Europei Bowhunter IFAA del 1998 e i Campionati Italiani FIARC del 1998 e del 2011. Una realtà importante per il nostro territorio che va nell’ottica della destagionalizzazione del turismo attraverso l’attività sportiva.”

“Come Amministrazione- prosegue l’assessore Luca Niccolini – siamo impegnati in prima linea, insieme alla compagnia, nella realizzazione di questo evento. La manifestazione si terrà a Fosso a Leccione all’interno del Complesso delle Bandite di Scarlino, con il quale daremo tutto il supporto logistico necessario.”

Il Presidente Vitale Serio ha ricordato il successo delle passate esperienze organizzative e ha prospettato anche in questa occasione la presenza di almeno 400 arcieri, molti dei quali con famiglia a seguito. Il suo ottimismo è alimentato dal fatto che nonostante le iscrizioni non siano ancora aperte, cominciano già ad arrivare numerose richieste, e dalla non meno sorprendente constatazione che già quest’estate alcuni degli arcieri intenzionati a partecipare sono venuti a Scarlino per visionare il terreno di gara.

Date le felici premesse è chiaro che l’evento costituirà un’occasione anche per chi si occupa dell’accoglienza nel nostro territorio: strutture ricettive, ristoranti, esercizi commerciali.

“C’è la possibilità per i gestori di queste attività di entrare nel progetto organizzativo comprando uno spazio sul materiale pubblicitario che veicolerà già dalla fine di quest’anno sulla stampa specializzata e su internet.” conclude il Presidente Vitale Serio.

Per partecipare – Diverse sono le formule per partecipare, alcune, come l’inserimento nella brochure, hanno prodotto già nelle passate esperienze organizzative un ottimo risultato, come testimonia la presenza all’incontro di molte delle strutture che avevano aderito. Per chi non fosse stato presente all’incontro c’è ancora la possibilità di aderire, contattando direttamente, anche solo per informazioni, la Compagnia al numero di telefono 349/3608913 oppure andando presso il negozio Gt Archery in via Aurelia Sud 34 a Scarlino Scalo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.