Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lezioni di prova per i nuovi allievi: parte l’attività del Centro Studi Danza

Più informazioni su

FOLLONICA – Le insegnati sono pronte. Le sale della struttura di via Gorizia aperte. Adesso non resta che iscriversi ai corsi e cominciare a danzare. Dal primo ottobre ripartono ufficialmente le lezioni del Centro Studi Danza, diretto da Cristina Riparbelli: dopo i grandi successi ottenuti nel corso dell’estate, lo staff della scuola è nuovamente in sala per seguire i propri allievi.

Il Centro follonichese infatti oltre all’insegnamento della danza ha un altro obiettivo: seguire i propri iscritti nella loro crescita psico-motoria. Una scuola a tutto tondo dove chi entra sa che può sempre contare su professionalità e preparazione. I corsi a disposizione si distinguono in base all’età dei ballerini e alle loro caratteristiche fisiche: si parte dai 4 anni con le lezioni di creativa, passando poi alla propedeutica, alla danza classica e al repertorio punte; ancora modern – jazz, musical, hip-hop e contaminazione.

Non solo: il Centro offre anche l’opportunità agli ex danzatori di classica di rimettersi le scarpette e tornare a ballare, con un corso a loro rivolto in programma tutti i martedì dalle 19 e 30. Le insegnanti sono, oltre alla direttrice Riparbelli che si occupa del settore classico, Margherita Crecchi per modern – jazz e musical e Giada Ghignoni per hip-hop. Per avvicinarsi al mondo della danza la scuola offre due appuntamenti gratuiti rivolti ai piccoli: il 29 settembre alle ore 16 è in programma una lezione di prova di creativa e il 30 settembre alle 16.30 di propedeutica. Per informazioni è a disposizione la segreteria del Centro Studi Danza, in via Gorizia 6, aperta dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20, oppure è possibile contattare il numero 338.8330853.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.