Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Legalità e trasparenza nella sanità pubblica maremmana: il punto della situazione

Più informazioni su

GROSETO – “Legalità, integrità, trasparenza nella sanità toscana”: a Grosseto un seminario e un convegno pubblico
Organizzato dalla Asl 9, è in programma martedì 22 settembre, all’hotel Granduca. La sessione della mattina è riservato agli operatori e, dalle 15.30, il convegno è aperto al pubblico

Un seminario formativo e un convegno pubblico dedicato al tema della legalità in sanità, organizzato dalla Asl 9 per martedì 22 settembre, all’hotel Granduca a Grosseto, nell’ambito della “Giornata della trasparenza”. La prima parte dell’evento, riservata agli operatori, si apre alle 9 con i saluti del commissario della Asl 9, Enrico Desideri; nel pomeriggio, a partire dalle 15.30, la giornata prosegue con la parte pubblica del convegno sul tema della trasparenza e dell’integrità come strumento per prevenire ed arginare la corruzione. I lavori si aprono con l’introduzione del vicecommissario della Asl 9, Daniele Testi.

L’obiettivo del seminario e del convegno è quello di rafforzare la cultura della trasparenza, dell’integrità e della legalità non solo tra i dipendenti pubblici, in questo caso gli operatori del sistema sanitario, ma anche tra i cittadini-utenti, che possono essere loro stessi osservatori attivi e partecipi per contrastare un fenomeno, purtroppo, ancora largamente diffuso.

Proprio a questo scopo, già a maggio dello scorso anno, la Asl 9 aveva organizzato un’analoga iniziativa, chiamando i cittadini a dire la loro, in quel caso sull’accessibilità e la reperibilità delle informazioni sul sito internet.
Questi eventi, peraltro, rientrano tra gli adempimenti disposti dal D. Lgs. 33/2013, “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”, che impone alle amministrazioni di pubblicare sui propri siti istituzionali, una serie precisa di dati elencati dalla stessa legge; e che, per raggiungere il maggior coinvolgimento possibile di cittadini-utenti, ha individuato nelle “giornate della trasparenza” i momenti di promozione e diffusione della cultura dell’integrità e della legalità.

Durante il 2015, inoltre, l’Azienda si è impegnata con numerose altre iniziative per favorire la partecipazione dei cittadini, assicurare la conoscenza dei servizi, prevenire la corruzione e promuovere l’etica e l’integrità tra i propri dipendenti; in particolare rendendo pubblico lo stato di avanzamento delle attività sul sito e sulla rete intranet, organizzando eventi formativi per il personale, con l’informazione e la comunicazione esterna, organizzando incontri con le Associazioni di volontariato e tutela che fanno parte del Comitato di partecipazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.