Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

È stata ritrovata la donna scomparsa sull’Amiata da due giorni

Più informazioni su

ARCIDOSSO – Aggiornamento ore 11.00: Ha telefonato al padre e si è fatta andare a prendere a 100 metri da dove aveva abbandonato l’auto, sotto il ponte della Zancona. Sta bene, Alice Lorenzini, la donna di Arcidosso che da giovedì mattina alle 9 non aveva fatto più avere notizie di sé facendo perdere le proprie tracce.

La donna ha vagato per i boschi, dietro aveva borsa, forse con una bottiglia d’acqua, visto che non era disidratata, e cellulare (che però era stato sempre irraggiungibile) con cui stamani, alle 6.30, ha telefonato al padre.

Ore 7.32: È tornata a casa Alice Lorenzini, la donna di 32 anni che da ieriraltro mattina aveva fatto perdere le sue tracce, dopo aver accompagnato la figlia a scuola. La donna non era andata al lavoro, e il suo cellulare era irraggiungibile. Per lei si era messa in moto la macchina delle ricerche. Carabinieri, Vigili del fuoco, Soccorso alpino. Ieri sera anche l’intervento delle unità cinofile.

Nel pomeriggio la sua auto, chiusa, era stata trovata sotto il ponte della Zancona. Ma di lei nessuna traccia. Le ricerche sono andate avanti sino a poco fa, quando la donna è tornata a casa. Non si conoscono ancora i motivi che hanno spinto la donna di Arcidosso a far perdere le sue tracce per un giorno intero.

Notizia in aggiornamento

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.