Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Veglia di preghiera con Papa Francesco: a Roma con la Chiesa di Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – La Diocesi di Grosseto sabato 3 ottobre sarà a Roma, in piazza San Pietro, per partecipare alla veglia di preghiera con Papa Francesco, alla vigilia dell’apertura del Sinodo ordinario dei Vescovi sulla famiglia, che inizierà domenica 4 ottobre. La serata di preghiera avrà inizio alle 18 e si concluderà alle 19.30.

“Si tratta di un grande momento di Chiesa – commentano Donatella e Raffaello Trusendi, coppia di sposi responsabili della pastorale familiare della diocesi di Grosseto – Il Papa chiede una preghiera intensa per il Sinodo e crediamo che il modo bello per rispondere a questo appello sia essere con Francesco in piazza San Pietro la sera del 3 ottobre”.

Il vescovo Rodolfo con l’ufficio diocesano di pastorale familiare invita “a prendere con entusiasmo”  l’opportunità di essere in piazza San Pietro e per facilitare la partecipazione, la Diocesi sta organizzando pullman per raggiungere Roma.

Le iscrizioni vengono raccolte in due modi: on line attraverso il sito www.diocesidigrosseto.it. Nella home page, sulla colonna di destra, tra le notizie in evidenza, c’è lo spazio dedicato alla veglia del 3 ottobre. Basta un clic per accedere al form da cui iscriversi. In alternativa, le iscrizioni vengono raccolte presso la Curia vescovile, corso Carducci 11 Grosseto, anche via telefono allo  0564.25387, dal lunedì al venerdì, ore 9-13. Il termine ultimo è il 25 settembre.

Il viaggio in autobus costa 20 euro a persona, da pagare ad iscrizione avvenuta, recandosi alla Curia vescovile oppure utilizzando il ccp 105 485 84, intestato a Curia vescovile, corso Carducci 11 – Grosseto o l’iban IT 01030 14300 00000 2212894.

Bambini e ragazzi fino a 16 anni non pagano; dai 16 ai 18 anni il costo è di 10 euro.

La partenza è fissata sabato 3 ottobre alle 11.30 dal parcheggio di viale della Repubblica, Grosseto. Alle 16 apertura di piazza San Pietro; dalle 18 alle 19.30 veglia. Rientro in tarda serata.

Se la veglia a Roma è la modalità principale con cui rispondere all’invito del Papa, l’Ufficio Famiglia della Cei, diretto dal sacerdote grossetano don Paolo Gentili, ha individuato una seconda modalità: “Le famiglie illuminano il Sinodo”, spazi di preghiera da creare, la sera del 3 ottobre, nelle parrocchie, nei gruppi familiari, nelle case, con l’accensione di un lumino sul davanzale di una finestra di casa.

Uno schema di preghiera, nei giorni che precederanno il 3 ottobre, sarà scaricabile dal sito www.chiesacattolica.it/famiglia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.