Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coldiretti premia Soddimo per il primo gol in A, ma anche il grossetano Blanchard

GROSSETO – La Coldiretti premia il calciatore Danilo Soddimo per il primo gol in serie A di un giocatore canarino. A Soddimo andranno 100 bottiglie di vino del Morellino di Scansano. La scelta è caduta sulla nota e apprezzata cantina, conosciutissima in tutto il mondo, poiché a dirigere la sede grossetana c’è Andrea Renna che risiede a Frosinone. Lo stesso Renna, visto che nel Frosinone calcio gioca Leonardo Blanchard, residente a Grosseto e che ha iniziato l’attività proprio in Maremma, consegnerà un riconoscimento anche a lui oltre che al presidente Stirpe e a mister Stellone.

Coldiretti, negli ultimi anni, ha deciso di essere vicino alla squadra del presidente Maurizio Stirpe. Anche a Grosseto, e in alcuni centri della Maremma, per squadre delle categorie inferiori, Coldiretti è partner delle giovani formazioni e anche della prima squadra del Grosseto calcio. Da quest’anno ad ogni squadra ospite e alla terna arbitrale la sede grossetana di Coldiretti mette a disposizione l’olio dell’oleificio dell’Olma e gli altri prodotti che rappresentano le eccellenze della Maremma come proprio il vino. Il connubio tra sport e alimentazione, rappresenta, da sempre,  per l’organizzazione agricola, un asse importante nel progetto più complessivo di Campagna Amica che tanto successo sta riscuotendo tra i cittadini-consumatori oltre che nelle file degli imprenditori agricoli.

«Essere vicino a quanti – ha detto Andrea Renna direttore della Coldiretti di Grosseto, nonostante la nota congiuntura economica si impegnano per i giovani da avviare al calcio e agli altri sport, è per noi un motivo di indubbio orgoglio. Ringrazio il presidente Maurizio Stirpe, amico di vecchia data e, suo tramite, tutta la società del Frosinone Calcio – ha aggiunto Renna –  per la sinergia che si è potuta concretizzare. Un ringraziamento anche al Presidente della Cantina del Morellino di Scansano, Benedetto Grechi, al direttore della struttura  e a tutto il Consiglio, per aver voluto rendere possibile l’iniziativa».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.