Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Faceva parte della storia della città: se ne va Gastone Vecchieschi, l’armaiolo

Confartigianato esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Gastone Vecchieschi

Più informazioni su

GROSSETO – La scorsa settimana si è spento uno degli artigiani che ha fatto la storia di questo settore in Maremma. Gastone Vecchieschi, classe 1924, era un armaiolo e dal 1937 in via Oberdan a Grosseto la sua bottega era un punto di riferimento per cacciatori e appassionati.

Figlio d’arte, aveva imparato tutti i segreti della sua professione dal padre Aurello, che negli anni trenta brevettò il “monogrillo”, uno scatto ad un solo grilletto, poi ceduto alla Berretta. Gastone, socio storico di Confartigianato Imprese Grosseto, ha continuato la tradizione di famiglia specializzandosi nella meccanica delle armi, ricevendo riconoscimenti in ambito nazionale.

Grande appassionato di calcio, o meglio del suo Grosseto, Vecchieschi è stato una colonna portante dell’associazione e della città maremmana: il presidente di Confartigianato, Giovanni Lamioni, il segretario generale, Mauro Ciani e tutto lo staff di via Monte Rosa esprimono le loro sentite condoglianze alla famiglia Vecchieschi per la scomparsa del caro Gastone.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.