Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima sconfitta per il Gavorrano, Bonuccelli: «Sbagliate troppe occasioni»

GUBBIO – «Abbiamo fatto bene – esordisce mister Vitaliano Bonuccelli al termine di Gubbio-Gavorrano -, ma purtroppo abbiamo sbagliato tutto quello che era possibile sbagliare. Abbiamo fatto la partita noi, come a Poggibonsi, forse anche meglio. Abbiamo preso una traversa. C’è stato il miracolo del loro portiere, poi rigore per loro nel primo tempo. Ci siamo messi lì e dopo 15′ abbiamo sbagliato un rigore noi, subito dopo un tiro da 25 metri e il loro giocatore, l’ha messa all’incrocio. Poi abbiamo accorciato le distanze a 5′ dalla fine con Carnevale. Sono comunque contento. Più contento di domenica, purtroppo è il risultato che manca».

«Non scordiamoci che il Gubbio dovrebbe essere la candidata a vincere il campionato, ma noi abbiamo fatto la nostra figura. Già il pareggio, secondo me, ci penalizzava un pochino. Dobbiamo migliorare, abbiamo sbagliato tanto, però ci teniamo strette la condizione fisica e la prestazione. Andiamo avanti. Siamo sulla strada giusta. Credo che i rigori non c’erano. Il primo Sciannamè ha preso la palla, ma l’arbitro ha visto una scivolata irregolare ò aggiunge il tecnico -. Il nostro penalty è arrivato su un tiro di Carnevale. Su un mezzo cross, il giocatore del Gubbio, l’ha presa con la mano, ma secondo me era attaccata al corpo».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.