Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il torneo di Istia entra nella fase calda. Iniziano i quarti di finale

ISTIA D’OMBRONE – Si conclude la fase a gironi del torneo di Istia, con la definizione dei quarti di finali dei tabelloni “Paese Di..Vino” e “Pane e Vino”.

Nel girone A il Subbuteo stacca la prima posizione (differenza migliore rispetto al Rollo Rollo) dopo il 12 a 4 inflitto al Si ma tanto (Magrini 2): Genny di Sauro e Lelli fanno valere il proprio tasso tecnico. Il Rollo Rollo si deve accontentare così della seconda piazza, nonostante l’8 a 4 contro le Zucche Vote firmato Viska, Giovani e Kouribek.

Nel gruppo B chiude a punteggio pieno il Barbagianni Ecologia Cmb dopo la vittoria a tavolino sull’Atletico Grosseto, mentre la seconda piazza va all’Istia Longobarda grazie alla vittoria per 4 a 2 nello scontro diretto contro il Boca Fc: decisiva la doppietta di Tonini.

Nel girone C il Tpt Pavimenti chiude con tre vittorie: nel 6 a 3 contro l’Istia Campini spicca la doppietta di Deodato. Il poker di Di Fabio, invece, permette al Pasta Fresca Gori di guadagnare il secondo posto: 7 a 2 contro il Red Baron.

Nel gruppo D, tre squadre chiudono a sei punti e a pari disciplina, quindi è la differenza reti a stilare la classifica: al vertice chiude l’Avis Istia, con Rossi e Galloni scatenati nel 10 a 4 al Vagagame (Vagaggini 3), mentre l’Angolo Pratiche, nonostante il ko per 3 a 4 con l’Aston Villa (Corridori 2), mantiene almeno la seconda piazza.

Questi gli accoppiamenti della fase ad eliminazione diretta: tabellone “Paese Di…Vino”:  Subbuteo-Istia Longobarda, Tpt Pavimenti-Angolo Pratiche, Barbagianni Ecologia Cmb-Rollo Rollo, Avis Istia-Pasta Fresca Gori.

Tabellone “Pane e Vino”: Zucche Vote-Atletico Grosseto, Istia Campini-Vagagame, Boca Fc-Si ma tanto, Aston Villa-Red Baron.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.