Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stagione espositiva: tempo di bilanci per il Centro cinofilo gli Etruschi

Più informazioni su

GROSSETO – Con la stagione espositiva 2015 che sta per concludersi è tempo di bilanci per i soggetti in forza al Centro Cinofilo Gli Etruschi affiliato al comitato Acsi di Grosseto. Nei cani in addestramento soddisfazioni arrivano dai bassotti tedeschi di proprietà di Andrea D’astara: il giovane Alberto ha sfoderato buone prestazioni ottenendo più volte il giudizio di “molto promettente” ed arrivando in best in show importanti di categoria, mentre Miranda ha ottenuto nel campionato organizzato dal Csaa il titolo di campione regionale di bellezza ma non solo: la bassottina si sta comportando molto bene anche nelle esposizioni Enci. Il soggetto maremmano ha conquistato l’Eccellente migliore di razza Bob arrivando prima al raggruppamento di categoria.

Contento dei risultati si dice il presidente dell’Asd Passetti : «E’ stata sicuramente una stagione ricca di soddisfazioni per questi soggetti. Miranda ha fatto enormi progressi dimostrando nel ring di sapersela giocare contro tutti, ottenendo alla fine i risultati meritati, è un ottimo soggetto in progressione sicuramente sentirete ancora parlare di lei, ma quello che mi ha impressionato, data la giovane età, è il piccolo Alberto che si è dimostrato subito favorevole all’addestramento ed alla preparazione alle expo. Noi come centro cinofilo quest’anno abbiamo realizzato con successo su Grosseto un’esposizione provinciale con una buona affluenza di cani ed e’ in cantiere anche un corso di prima formazione per conduttore cinofilo per far avvicinare le persone al mondo della cinofilia». Le congratulazioni arrivano inoltre dal presidente provinciale Acsi Andrea Biagianti e dal comitato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.