Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Soccorso in montagna: arrivano i cani per la ricerca dei dispersi

Una manifestazione in collaborazione con Vab Toscana Sezione Amiata e Protezione Civile domani, domenica 13 settembre, dalla ore 8 a Santa Fiora

Più informazioni su

SANTA FIORA – Una intera giornata per ammirare la bravura dei cani da ricerca dei dispersi. È quello che succederà domani, domenica 13 settembre a partire dalle ore 8 a Santa Fiora quando Vab Toscana, Vigilanza Anticendi Boschivi Sezione Amiata, e la Protezione Civile, con la collaborazione del Comune di Santa Fiora e dell’Unione dei Comuni dell’Amiata Grossetana, organizzano un’esercitazione di ricerca dispersi in superficie con l’ausilio di unità cinofile.

L’evento, realizzato in collaborazione con la Misericordia di Arcidosso e di Santa Fiora, con il Vab di Follonica e con il Gruppo cinofilo Alto Aterno di Mazzano Romano, prevede anche un’esibizione di obedience e si svolgerà sotto ai castagni vicini al cimitero di Santa Fiora.

“Sarà particolarmente appassionante vedere in azione uomini e animali addestrati alla nostra sicurezza – commenta Alessandro Mariotti, consigliere comunale con delega alla Protezione Civile –. I cittadini potranno capire, così, la competenza e la capacità operativa delle unità cinofile impiegate in operazioni di salvaguardia, ricerca e soccorso. Oltre alla bellezza di questi animali, sarà un’occasione unica per scoprire quello che c’è dietro a interventi spesso complessi che hanno bisogno di capacità di coordinazione tra più soggetti”.

Ecco, nel dettaglio, il programma:
Ore 8.00 arrivo dei partecipanti
Ore 9.00 inizio esercitazione
Ore 15.30 esibizione di obedience, difesa e giochi con i cani
Ore 17.30 fine manifestazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.