Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla festa di Santa Lucia arrivano i Neri per caso e Fabrizio Moro: tutto il Programma della 48esima edizione

GROSSETO – Sono trascorsi 48 anni da quella prima Festa di Santa Lucia fatta per far sentire comunità il quartiere di Barbanella troppo lontano dal centro per sentirsene davvero parte. 48 anni in cui la festa è cresciuta, come giorni, come numeri, come raggio di interesse. Anche quest’anno la festa porta sotto il campanile appuntamenti di rilievo, sia musicali che culturali. L a festa si apre con i Neri per caso, il più importante gruppo a cappella italiano, e si chiude con il concerto di Fabrizio Moro. Nel mezzo, oltre alla musica il dibattito con il direttore di Avvenire, Marco Tarquini, o con Andrea Fagioli direttore di Toscana Oggi. E poi un dibattito sull’Europa con don Enzo Capitani e Leonardo Marras, e tante associazioni che parteciperanno con i propri stand alla festa.

«Sono passati 48 anni e la festa è ancora fresca e giovane – afferma Don Lamberto – negli anni lo spirito di questa festa non è andato perso, anzi, continua a creare quello spirito di comunità per cui è nata. Questa non è una sagra – tiene a precisare – è una festa di accoglienza». «All’inizio – precisa Franco Crovetti uno dei tre presidenti dell’associazione che gestisce la festa – ci eravamo dati l’obiettivo di arrivare almeno al 50esimo anno, ma ormai ci siamo: questo è un dono che noi facciamo alla città. Per questo vogliamo tenere alto il livello culturale della festa».

Ci sarà un’area attrezzata per i bambini, con laboratori e giochi «Abbiamo avuto tante richieste di espositori e abbiamo dovuto ottimizzare gli spazi» precisa Massimiliano Tulipano. «Il tema di quest’anno è il nuovo umanesimo – ricorda Giacomo D’Onofrio – tema che verrà affrontato a novembre dalla chiesa a Firenze in un convegno e che noi abbiamo voluto anticipare. Tra le iniziative il 18 ospiteremo un gruppo di giovani della parrocchia di Montevarchi. Si tratta di ragazzi che fanno parte della rete della carità di cui fa parte la Caritas. Viaggiando per l’Italia hanno realizzato un video che testimonia alcune esperienze di solidarietà. Tra le tappe c’è anche Grosseto».

Giovanni Privato parla poi degli spettacoli «Con quest’anno salgono a quattro i vincitori di Sanremo ospitati sui nostri palchi». Oltre ai cantanti ci sarà la danza, le serate di liscio, e poi ancora il chitarrista di Piero Pelù e dei Killer queen e la cover band ufficiale di Max Pezzali e degli 883 «Tutta gente che dormirà sul nostro territorio creando un piccolo indotto». Per info dettagliate sul programma: www.festadisantalucia.it

Programma

Giovedi 17 Settembre

Ore 21.00 – Chiesa: Processione in onore di S. Lucia

Venerdì 18 Settembre

Apertura degli stand espositivi, Bar, Ristorante e Game Zone

Ore 17.30 – “A Metà Strada”, incontro con i “Ragazzi della domenica sera”

Ore 21.15 – “CMM Music Evolution”, storia e contaminazioni della musica moderna nel mondo

Sabato 19 Settembre

Ore 17.30 – Tenda dell’Incontro: “Umani attraverso la bellezza”, a colloquio con Andrea Fagioli, direttore di Toscana Oggi, e don Alessandro Andreini, Comunità di San Leolino

Ore 17.30 – Game Zone: Spettacolo di magia di Magic Bogan!

Ore 21.00 – Palco della Festa: Due Chitarre per Caso, con Salvo Falcone e “Superpippo” Gabellini

Ore 22.00 – Palco della Festa: Neri Per Caso

Domenica 20 Settembre

Ore 11.15 – Chiesa: Solenne concelebrazione Eucaristica, presieduta da Mons. Rodolfo Cetoloni, Vescovo di Grosseto. Nel corso della liturgia eucaristica i ragazzi ricevereanno il sacramento della Cresima.

Ore 17.00 – Palco della Festa: S. Lucia Dance Fest 2015

Ore 18.00 – Tenda dell’Incontro: “Fumettisti si diventa”, laboratorio grafico con l’associazione “Arte Invisibile”

Ore 21.00 – Palco della Festa: S. Lucia Dance Fest 2015

Lunedì 21 Settembre

Ore 21.00 – Tenda dell’Incontro: “A tu per tu col Sindaco: la città, la bellezza, l’umanità”

Ore 21.00 – Palco della Festa: Lello & Ivana Music

Martedì 22 Settembre

Ore 21.00 – Tenda dell’Incontro: “Siamo Umani!”, a colloquio con Marco Tarquinio, direttore di Avvenire

Mercoledì 23 Settembre – GIORNATA DEI MALATI E DEGLI ANZIANI

Ore 16.00 – Chiesa: Messa per malati ed anziani

Ore 17.00 – Game Zone: animazione per bambini con il progetto “Fantasia”

Ore 21.00 – Palco della Festa: Rock Junkies in concerto

Giovedì 24 Settembre

Ore 17.00 – Game Zone: animazione per bambini con il progetto “Fantasia”

Ore 18.00 – Tenda dell’Incontro: presentazione agli abitanti di Barbanella dell’Associazione Mutua per la Maremma: nuovi modelli di welfare sussidiario per le famiglie

Ore 21.00 – Palco della Festa: musica in piazza con “Stefania e i Variabili”

Venerdì 25 Settembre

Ore 18.00 – Tenda dell’Incontro: “Origami: animali di carta”, laboratorio artistico con l’associazione “Arte Invisibile”

Ore 21.00 – Palco della Festa: Time Out, tributo ufficiale a Max Pezzali/883

Sabato 26 settembre

Ore 17.30 – Tenda dell’Incontro: “L’umano e l’Europa”, a colloquio con don Enzo Capitani, direttore Caritas diocesana, del cons. regionale Leonardo Marras e di un rappresentante della Chiesa italiana impegnata sul fronte immigrazione

Ore 21.00 – Palco della Festa: Sofia Mancino, da “The Voice Italy 2015”

Ore 22.00 – Palco della Festa: Fabrizio Moro – Tour delle Girandole 2015

Domenica 27 settembre

Ore 10.00 – Chiesa: Solenne concelebrazione Eucaristica presieduta da Padre Stefano Baldini Orlandini, Ministro Provinciale dei Frati Minori Cappuccini della Toscana, e benedizione dei bambini con l’olio di San Felice da Cantalice.

Ore 17.30 – Palco della Festa: 31° Festival Canoro Baby

Ore 21.00 – Palco della Festa: Lello & Ivana Music

Tutti i giorni

DOPO CENA – Tombola con ricchi premi

Ore 16.30 – Game Zone: attività per bambini e ragazzi con l’associazione Bandus!

Ore 17.00 – Rosario comunitario nella tenda della preghiera

Ore 19.00 – Messa in chiesa con catechesi di Padre Samuele Duranti!

Ore 23.30 – Preghiera della sera con i volontari della Festa

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.