Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Settimana europea della mobilità sostenibile: un ponte tra Grosseto e Roma

Più informazioni su

GROSSETO – Va in pista la ventesima edizione del trofeo Acsi, memorial Alberto Rizzi staffetta podistica 12xun’ora. La gara si svolgerà sabato 19 settembre alle Terme di Caracalla di Roma. Alla giornata partecipa anche il comune che vuole sottolineare come la presenza di Grosseto sia un ponte tra la Maremma e la Capitale.

Il memorial ricorda la figura di Alberto Rizzi, medico cardiologo dell’ospedale di Ostia, deceduto in sella alla sua bici a causa di un incidente, la cui famiglia porta avanti con pacatezza una battaglia per la sicurezza stradale, piste ciclabili e, manutenzione degli impianti sportivi.  «Questo è ormai un evento di grande rilevanza agonistica – spiega Roberto De Benedettis, presidente Acsi -. In questo contesto, al tempo stesso, si avverte grande umanità»

Da Grosseto, grazie al presidente Angelo Fedi, l’Associazione Fiab Grossetociclabile partirà venerdì 18 settembre, a sostegno del memorial, con una ciclo-stafetta che si incontrerà a Roma con gli Amici della Bicicletta di Fiab Ostia in Bici per  arrivare allo stadio alle ore 17 di sabato. «La nostra mission è portare un messaggio legato all’uso della bicicletta – precisa Fedi -. Ancor di più però, ci preme sottolineare la maggiore attenzione alla sicurezza che deve essere presa in forte considerazione». Parole condivisi anche da Stefania Magagnini, una vedova della strada: «E’ importante portare il messaggio a più persone possibile e sviluppare il progetto in maniera ampia – aggiunge -. Partecipiamo attivamente a questo memorial che ricorda un medico che, come Pietro, ha perso la vita su una bicicletta».

L’evento rappresenta una classica dell’atletica leggera del Lazio, scatterà alle ore 8 di sabato 19 settembre, come al solito nello stadio Nando Martellini delle Terme di Caracalla e si concluderà alle ore 20. Si correrà in un impianto completamente ristrutturato. «Sarò presente a Roma – dice Emanuel Cerciello, assessore allo sviluppo economico -. Fa piacere vedere che sul tema della sicurezza e dell’attività sportiva, le aziende del territorio non si tirano indietro, andando a finanziare le iniziative». «Nello sviluppo del territorio è importante anche la mobilità ciclabile – aggiunge Giancarlo Tei, assessore all’urbanistica -. Ringraziamo la società maremmana per gli stimoli che arrivano continuamente in questa direzione. Sono state avanzate proposte concrete per lo sviluppo di itinerari ciclo-pedonabili e al tempo stesso stiamo predisponendo un nuovo bando per l’acquisto delle biciclette in modo da incentivarne l’utilizzo».

La formula della gara è sempre la stessa, al memorial partecipano squadre di 12 atleti che si sfidano in una maxi staffetta di 12 ore, ogni atleta infatti deve correre per un ora intera e, alla fine vince la squadra che riesce a percorrere complessivamente la distanza maggiore. La corsa è conosciuta cone 12X1 ora e rappresenta un appuntamento non solo per atleti e sportivi visto che per l’intera giornata si svolgeranno una serie di eventi collaterali: enogastronomia, musica, medicina, mostre e turismo.

L’evento romano è quindi abbinato alla ciclostaffetta Grosseto-Roma che partirà il 18 settembre. Giovedì 17, invece, si terrà la terza edizione di “Io Conto”, con il censimento sull’utilizzo della bici a Grosseto. Il 18 settembre, tra l’altro, è in programma anche la pedalata per Emergency. Tutti eventi che rientrano all’interno della settimana europea della mobilità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.