Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Domenico Lobianco sta meglio e torna a casa: «Ora pensiamo al carnevale»

FOLLONICA – “Voglio ringraziare tutti i cittadini, rappresentanti di enti, istituzioni, associazioni, amici toscani e pugliesi, la Cri e il personale delle strutture mediche di Follonica e Grosseto, quanti si sono adoperati per la mia guarigione, interessati alla mia vicenda e hanno dimostrato stima e solidarietà nei confronti miei e della mia famiglia”.

Così il presidente del carnevale Domenico Lobianco rientrato a casa nella cittadina balneare, dopo la degenza presso l’ospedale Misericordia di Grosseto. “Sono tornato a casa domenica scorsa in buone condizioni generali, grazie anche alle cure dello staff della dottoressa Siveri. Sono ancora un po’ debole ma già pronto a riprendere, con calma, le mie varie attività”. Lobianco sgombra il campo da ogni dubbio circa il ruolo che avrà nel prossimo futuro nel contesto degli impegni sociali in città: carnevale, banda cittadina, università della libera età, teatro amatoriale…

Gli preme in particolare il carnevale. “Nel quale – ha detto Lobianco – rimango con la qualifica di presidente, ancora per un annetto, anche se la maggior parte dell’attività sarà svolta dal comitato intero. Una presidenza condotta con la dovuta cautela, in sinergia con il comitato centrale e i suoi collaboratori, contando inoltre sulla totale adesione dei presidenti dei Rioni; oggi più che mai chiamati ad un impegno straordinario, considerando il livello raggiunto e le prospettive dell’associazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.