Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nasce il social network delle imprese: a Grosseto arriva Innolabs+

Un portale multilingue su notizie, bandi e opportunità di finanziamento e per trovare partner internazionali accessibile da totem, desktop, tablet e smartphone

GROSSETO – Da questa estate ha trovato il suo posto nella sede della Camera di commercio il totem tecnologico che testimonia l’arrivo a Grosseto di INNOLABS+, un portale informativo multilingue sulle politiche comunitarie in materia di innovazione (notizie, bandi e opportunità di finanziamento, eventi) per le imprese, i professionisti, le amministrazioni pubbliche e per i cittadini accessibile da totem, desktop, tablet e smartphone, basato sulle logiche e le funzionalità dei social network ricontestualizzate in ambito professionale.

Siamo lieti che la Camera di commercio di Grosseto, insieme a quella di Livorno, sia stata scelta come luogo di lancio per il progetto – commenta Riccardo Breda, presidente della Cciaa – la sede camerale non può che essere il luogo ideale per dare visibilità a questa interessante opportunità per le imprese, grazie al dialogo privilegiato che ha con esse e alla forte propensione all’innovazione”.

Due sono le principali funzionalità del portale, finanziato nell’ambito del programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia “Marittimo” che coinvolge partner della Corsica (Collectivitè Territoriale de Corse, Sivom Seve in Grentu), della Liguria (Regione Liguria), della Sardegna (Provincia di Sassari) e della Toscana (Regione Toscana, Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa).

Innolabs+ è prima di tutto una fonte informativa privilegiata in grado di offrire l’accesso agli utenti, principalmente imprese, ad una ricchissima offerta di contenuti e informazioni multilingue. Il portale è caratterizzato da un raffinato sistema di customizzazione automatica e segnalata dagli utenti: in altre parole il sistema registra anche in automatico interessi, aree di operatività e caratteristiche dell’utente, offrendo informazioni selezionate sulla base del profilo di chi vi accede. Innolabs+ è quindi in grado di “guidare” l’impresa attraverso la grande quantità di contenuti disponibili verso quelli maggiormente rilevanti, adeguandosi in modo dinamico.

Si può interagire con gli articoli del sito tramite le operazioni “like”, “bookmarks” e “commenta gli articoli”. Il like serve per manifestare gradimento all’articolo letto, e per migliorare il meccanismo che consiglia gli articoli da leggere, come il bookmark che serve per leggere in seguito l’articolo selezionato.

Il progetto europeo offre un secondo interessante strumento alle imprese: il partner search.

La funzionalità del “ricerca partner” consente attraverso un forum, accessibile agli utenti registrati, di pubblicare una presentazione in cui inserire la tipologia di collaborazione e fare ricerche sulle altre imprese presenti. In più è attivo un avanzato servizio di matchmaking che permette ad un utente di trovare un partner a lui simile per interessi espliciti indicati nel profilo e interessi impliciti ricavati dalle classificazioni dei documenti su cui l’utente ha espresso apprezzamento: i veri e propri “like”.

La registrazione può essere fatta direttamente attraverso il link www.innolabsplus.eu o tramite integrazione con Social Network, come Facebook o Google+.

Tutti gli interessati ad utilizzare il nuovo social network europeo per sviluppare la propria impresa possono recarsi nella sede camerale, presso l’Ufficio Promozione, dove il personale potrà guidare gli utenti al primo accesso attraverso il tecnologico totem touch screen, la prima “vetrina” con cui Innolabs+ si presenta alle aziende di Grosseto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.