Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santa Fiora, pronti a partire con la ludoteca

Più informazioni su

SANTA FIORA – Un luogo dove crescere bene. A Santa Fiora è tutto pronto per partire l’1 ottobre con la ludoteca: nelle stanze di via San Rocco, allestite al piano superiore della struttura che ospita l’asilo, i bambini troveranno l’angolo morbido per il riposino pomeridiano, l’angolo delle costruzioni, la piscina gonfiabile con le palline, l’angolo della pittura e i laboratori per sviluppare la creatività e la manualità.

La ludoteca sarà aperta dal lunedì al giovedì, dalle ore 16 alle 18 e 15. E chiuderà, come previsto dal calendario scolastico, per le festività natalizie. Il servizio si rivolge ai bambini dai 2 anni e mezzo di età in poi. Attraverso la componente ludica e l’animazione costruttiva, gli operatori stimoleranno la formazione e la socializzazione. Chi ne farà richiesta, potrà usufruire del servizio di accompagnamento del bambino da scuola alla ludoteca.

“Santa Fiora è sempre più un Comune a misura di bambino – dichiara il sindaco Federico Balocchi – con gli investimenti sui parchi, sul nido e la scuola materna, stiamo disegnando un territorio ricco di spazi e strutture per accogliere al meglio i più piccoli. In questo percorso rientra anche il servizio di ludoteca, che fino a due anni fa era finanziato con risorse regionali. Il Comune per il secondo anno consecutivo garantisce il servizio con risorse del proprio bilancio. Al momento le ludoteche nei Comuni dell’Unione Amiata Grossetana sono due: una a Santa Fiora e una ad Arcidosso. I servizi per l’infanzia sono un investimento sociale essenziale, sul presente e sul futuro della comunità. Prima di tutto perché dietro ad ogni servizio c’è un qualificato progetto educativo, ricco di stimoli per i ragazzi. Secondo aspetto, non meno importante, è che la ludoteca è un aiuto concreto per le famiglie che devono conciliare la cura dei figli con i tempi di lavoro”.

Per attivare il servizio di ludoteca a Santa Fiora occorrono almeno 10  bambini iscritti. La compartecipazione richiesta alle famiglie è di 40 euro al mese, il resto è a carico del bilancio comunale. Il pagamento, da effettuare al momento dell’iscrizione, dovrà essere trimestrale. E’ prevista anche la possibilità di ingressi giornalieri a 5 euro. La domanda, compilata sul modulo predisposto dall’Unione dei Comuni, dovrà essere presentata all’Ufficio protocollo di Santa Fiora, dal 10 al 29 settembre. (L’ufficio è aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13).

Info: Leila Bianchini, istruttore amministrativo Comune di Santa Fiora 0564 965302 segreteria@comune.santafiora.gr.it

La modulistica sarà pubblicata sulla home page del sito internet del Comune di Santa Fiora a partire dal 9 settembre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.