Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Asili nido: confermati i posti in convenzione. Ecco il numero dei buoni servizio

Più informazioni su

GROSSETO – L’amministrazione comunale ha confermato i posti in convenzione assegnati lo scorso anno negli asili nido privati autorizzati e accreditati per i bambini rimasti in graduatoria nelle liste di attesa per i nidi comunali.

Una scelta mirata a garantire la continuità didattica ai bambini che già frequentavano le strutture interessate lo scorso anno, al netto dei piccoli ritirati e di quelli che nel 2015/2016 frequenteranno la scuola dell’infanzia.

In totale sono 38 i bambini che, al momento, potranno usufruire dei buoni servizio.
Tutto questo in attesa di avere nuove indicazioni dalla Regione sia rispetto al progetto Buoni scuola per i bambini delle scuole dell’infanzia comunali e private paritarie, sia rispetto all’attivazione dei Piani educativi zonali, da cui l’amministrazione comunale potrà attingere parte dei fondi necessari per l’acquisto di nuovi posti in convenzione nei nidi privati.

Se e quando dovesse esserci un riscontro positivo rispetto all’assegnazione e all’entità dei fondi destinati ai progetti Pez e al Progetto buoni scuola sarà premura dei Servizi educativi dell’Ente attivare tempestivamente tutte le procedure necessarie per l’acquisto di ulteriori posti in convenzione negli asili nido privati, che daranno la loro disponibilità, e per l’assegnazione degli altri contributi.
Le famgilie con bambini in graduatoria nella lista di attesa per i nidi comunali che frequentano un asilo nido privato accreditato possono presentare la domanda di accesso ai Buoni servizio per l’anno 2015/2016 agli uffici scolastici di via Saffi 17/c entro il 22 settembre, allegando alla stessa copia del documento d’identità e copia della dichiarazione Isee.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.