Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Area del tiro a segno: il comune sollecita la manutenzione del demanio

MASSA MARITTIMA – «Sull’area dell’ex Tiro a Segno l’amministrazione si è attivata da tempo, sollecitandone ed ottenendo periodicamente la pulizia da parte del Demanio. Già in una riunione tenutasi presso la sede dell’Agenzia il 14 maggio, ci era stato assicurato che la gara era esperita e che la manutenzione sarebbe stata effettuata a breve». Così il sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini, spiega la situazione riguardante la struttura storica, che ha ospitato per quasi un secolo il Poligono cittadino e che è oggetto di segnalazioni in merito allo stato delle mura e alla pulizia del verde intorno.

«Condividiamo le preoccupazioni dei cittadini sullo stato della struttura, che sono anche le nostre – prosegue Giuntini – e per questo ci siamo fatti parte diligente, inviando un ulteriore sollecito all’Agenzia, cui spetta la conservazione dell’area. In occasione dell’ultimo incontro, giungemmo inoltre ad un accordo con il Demanio riguardante la striscia di verde, fruita dai cittadini, compresa fra la camminata che porta al campo sportivo e la lottizzazione dei 120 appartamenti; l’Agenzia avrebbe voluto recintare la particella, in quanto di sua proprietà, ma in fase di contrattazione ci siamo dichiarati disponibili ad occuparci della manutenzione, in cambio della libera fruizione, ovvero della concessione di questa parte, adibita a parco. In base agli accordi, il Comune si occuperà quindi alla pulizia del verde di fronte ai 120 appartamenti, ma la manutenzione dell’edificio del Tiro a Segno e del cortile recintato, dovrà essere effettuata come stabilito dall’Agenzia. Sollecitiamo quindi che provvedano all’intervento».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.