Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marcia verde: successi per Lubrano e Santini

Più informazioni su

ROCCASTRADA – Sono Gabriele Lubrano del Trisport Costa d’Argento nel maschile e da Deborah Santini del Team Marathon bike nel femminile, a iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della Marcia Verde di Roccastrada. Una gara storica giunta alla sua quarantaduesima edizione, organizzata dal Comitato Festeggiamenti Proloco di Roccastrada, in collaborazione con il Comitato provinciale Uisp.

Come si diceva un Lubrano in grande forma, ha chiuso i 12 chilometri dell’impegnativo percorso, in 42’43”, seguito da Stefano Musardo del Team Marathon bike, secondo con il tempo di 44’22”.Terzo posto con il tempo di 46’ 45”per Massimiliano Fonti della Podistica Lippo Calderara.

Nel femminile, Deborah Santini ha chiuso in 1h00’12”, seguita dalla compagna di squadra Margherita Baldassarri, seconda con 1h02’30”. Al terzo posto Keti Chelini dell’Atletica Follonica con il tempo di 1h03’48”.

La classifica maschile dal quarto al quindicesimo: Giovanni Infante 48’16”, Paolo Merlini 49’19”, Riccardo Ferrari 50’26”, Marco Celeghin 50’41”, Dario Cattaneo 51’19”, Emanuele De Caria 51’36”, Michele Checcacci 52’39”, Massimo Cesaretti 54’36”, Nicola Bartalucci 55’15”, Elvio Civilini 55’25”, Daniele Rusci 56’04”, Riccardo Bosa 56’06”.

La classifica femminile dal quarto posto: Silvia Sacchini 1h03’59”, Rosvella Benigno 1h04’51”, Cristina Del Molino 1h07’07”, Tiziana Galella 1h08’44”, Cinzia Vescovini 1h17’55”, Sabrina Cherubini 1h20’58”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.