Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trastevere-Grosseto, Giacomarro non teme il debutto: «Ma occhio al campo»

GROSSETO – Partirà domani mattina il pullman del Grosseto, senza il consueto anticipo di almeno un giorno al quale eravamo abituati. Anche questa è la Serie D, un campionato tutto nuovo dove le insidie si nascondono in ogni campo, a partire da quello del Trastevere, dove il Grosseto di Domenico Giacomarro farà il suo atteso esordio.

Debutto sintetico. «Dobbiamo stare attenti – precisa subito il mister – a partire dal fatto che giocheremo sul sintetico. So che in settimana, sul terreno di gioco,  hanno incrementato il quantitativo delle piccole palline di gomma che si usano in questo tipo di superficie. Potrebbe essere un’insidia in più, perché il pallone correrà meno veloce». Strategie avversarie a parte, Il tecnico dei biancorossi resta convinto che: «In campo non ci va il blasone, sappiamo che indossiamo una maglia importante, per questo dobbiamo dare sempre di più. E’ importante avere giocatori e uomini di questa categoria, ma per vincere non c’è solo bisogno di un allenatore e di una squadra, c’è bisogno di tutti».

Quattro assenti. Nel debutto in trasferta mancheranno l’esterno De Masi, colpito da influenza e il centrocampista Olivieri che figura tra gli infortunati. A loro si aggiunge lo squalificato Maciucca. E’ fuori dubbio però, che l’assenza che balza agli occhi, anche se ormai nota, è quella dell’attaccante Palumbo, squalificato fino al 10 settembre. Giacomarro, nell’allestire l’undici titolare, dovrebbe puntare sull’esperienza tra i pali, affidandosi a Lanzano. In difesa Baylon, Daleno e Schettino, con gli under Lavopa e Libutti sulle corsie esterne. A centrocampo Platone in regia, Vaccaro e Cremonini interni, con Zotti a sostegno di Murano. Il tutto secondo il marchio di fabbrica del 3-5-2: «Il modulo sarà quello – precisa Giacomarro -, ma la cosa più bella è avere una squadra che possa cambiare modulo in corsa senza dover mettere mano alla panchina».

Questa la lista dei calciatori convocati per la gara Trastevere-Grosseto in programma domenica 6 settembre alle 15, presso lo Stadio Bachelet di Roma: 1. Battaglia Juri (’98) 2. Baylon Carlo 3. Ciolli Andrea 4. Cocciolo Giacomo (’97) 5. Cremonini Davide (’96) 6. Daleno Giulio 7. Di Gennaro Francesco 8. Di Iorio Tommaso (’98) 9. Lanzano Mattia 10. Lauria Giuseppe 11. Lavopa Vito (’95) 12. Libutti Lorenzo (’97) 13. Marino Gaetano (’96) 14. Migliaccio Armando (’96) 15. Murano Jacopo 16. Nappello Umberto 17. Platone Vincenzo 18. Schettino Alberto 19. Tosoni Francesco (’95) 20. Vaccaro Raoul (’95) 21. Zotti Pietro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.