Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Combattimento corpo a corpo: ecco lo stage sulla difesa personale

Più informazioni su

MONTE ARGENTARIO – Nei giorni 11, 12 e 13 settembre, a Monte Argentario, si svolgerà lo stage nazionale di Krav Maga. Il Krav Maga è un sistema di difesa personale nato in Israele per addestrare l’esercito e le forze di polizia Israeliana, tradotto dall’ebraico all’italiano significa “combattimento corpo a corpo”. Parteciperanno circa 60 esperti di questo innovativo sistema, molti dei quali appartenenti alle forze di Polizia, provenienti dalla Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte, Sicilia, Lazio e Sardegna, alcuni sosteranno anche gli esami per diventare istruttori federali di tale metodo.

L’allenamento sarà guidato dal Maestro Ciro Varone, docente di Krav Maga e direttore tecnico nazionale della federazione Wuka, il quale verrà coadiuvato dai membri della commissione tecnica nazionale: Daniele Ramponi, Alex Guarneri, Angelo Evangelisti e con l’aiuto del Maestro locale Nevio Sabatini il quale con grande disponibilità si è offerto di ospitare questo significativo evento. L’evento è patrocinato dal Comune di Monte Argentario cha ha messo a disposizione per l’iniziativa il palazzetto dello sport di Porto Santo Stefano in via degli Atleti.

Il seminario intensivo, oltre che alle tecniche di difesa corpo a corpo, prevede anche lezioni teoriche di: anatomia e punti neurologici del corpo umano, psicologia del confronto, pedagogia dell’insegnamento e preparazione fisica adatta alla disciplina del Krav Maga. Saranno tre giorni di intenso lavoro fisico, intervallati da lezioni teoriche condotte da docenti di alto profilo professionale: Osvaldo Angelini, medico ed esperto di Kyusho (punti vitali), Sara Varone psicologa (campionessa del mondo di karate), Nunzia Pezzullo scienze motorie (atleta della nazionale karate).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.