Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bonifazi «La Provincia non ha mai avuto 200 mila euro per la bonifica del canale Solmine»

GROSSETO – «La Provincia di Grosseto non ha mai introitato nel proprio bilancio la somma di 200mila euro per la bonifica del canale Solmine». Il presidente Emilio Bonifazi risponde così alle dichiarazioni dei comitati per il No all’inceneritore che avevano parlato della somma di 200 mila euro stanziata dal Governo per la bonifica, soldi che erano rimasti fermi, tra le pieghe di bilancio, in attesa di una bonifica futura.

La Provincia «ha provveduto documentalmente a verificare la fondatezza di queste affermazioni e dalla verifica contabile è emerso che non ha mai introitato nel proprio bilancio la somma pertanto, la presunta “sparizione” non può essere addebitata “alle pieghe del bilancio di un ente che non esiste più”».

«Solo per dovere di completa informazione – afferma il presidente della Provincia Emilio Bonifazi -, si riporta che l’unico accordo in cui è citata la Provincia di Grosseto, stipulato nel 2005, che risulta prevedere un finanziamento per quell’importo complessivo, riguarda ben altro intervento ed il Territorio di Salciaina – Cassarello (Follonica-Scarlino) per il quale la Provincia di Grosseto ha provveduto alla formazione del piano di “caratterizzazione” con una spesa di circa 8mila euro. L’Ente Responsabile dell’attuazione di questo accordo è la Regione Toscana. Insomma, non risultano presso la Provincia di Grosseto, somme introitate o destinate alla bonifica di cui si parla».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.