Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Cri di Orbetello presenta un nuovo servizio: è la “mobilità gratuita”

Più informazioni su

ORBETELLO – Parte un nuovo ed interessante progetto del comitato orbetellano della Croce Rossa Italiana che porterà al reperimento di un nuovo mezzo di trasporto per disabili, anziani ed ammalati con problemi di mobilità.

Il nome della nuova iniziativa sarà “mobilità gratuita”, ed è stato proposto all’organizzazione umanitaria dalla società privata, Europa Servizi srl. Ma di cosa si tratta in particolare? «Alla Cri viene messo a disposizione dalla ditta in questione un mezzo attrezzato, un Doblò con pedana posteriore per i diversamente abili gratuitamente e senza costi di gestione e manutenzione – spiega il commissario del comitato Cri Orbetello, Antonio Capuano – il percorso prevede in fase iniziale la possibilità da parte degli imprenditori della nostra zona di aderire a questa iniziativa sociale sponsorizzando “mobilità gratuita” con spazi promozionali da acquistare e posizionare in alcune parti dello stesso veicolo. A tale scopo tutti gli operatori economici del territorio orbetellano verranno contattati per un incontro al fine di illustrare l’iniziativa. Una volta completate le adesioni, il nuovo Doblò sarà consegnato al comitato locale della Croce Rossa, che lo utilizzerà per il trasporto gratuito di anziani, diversamente abili e persone con ridotta capacità motoria. La Cri, inoltre, ha chiesto ed ottenuto per questo progetto il patrocinio della amministrazione comunale di Orbetello – continua il responsabile dell’associazione – che, nel concederlo, ha espresso apprezzamento per l’importanza etica e sociale dell’intervento. Del resto l’allungamento della aspettativa di durata della vita è una ottima conquista, a condizione che le persone diversamente abili e con difficoltà motorie, anche a causa dell’età, possano sentirsi al pari di tutti gli altri cittadini. Cri ribadisce che la concessione di contributi deve essere fatta di persona – conclude Capuano – e ricorda che eventuali sottoscrizioni andranno fatte solamente tramite i canali ufficiali della organizzazione, chiamando per ogni iniziativa gli uffici amministrativi del comitato locale allo 0564 850210, referente Claudia Monicelli, dal lunedì al venerdì mattina dalle ore 8 alle ore 13».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.