Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Fight Gym sbarca in Spagna: test internazionale per i pugili maremmani

Più informazioni su

GROSSETO – Dopo una breve pausa estiva i pugili della Fight Gym Grosseto ritornano ad allenarsi per presentarsi al top ai numerosi impegni nazionali e internazionali che li attendono. L’anno 2015 è iniziato e si è protratto all’insegna dei successi per la palestra di via della Repubblica, condotta da Raffaele D’Amico in considerazione che ben sedici pugili sono saliti sul ring dove hanno effettuato 61 incontri sia in attività ordinaria che partecipando ai vari tornei ufficiali indetti dalla Federazione Pugilistica Italiana. Vairo Lenti, della sezione di Livorno, ha conquistato il guanto d’oro nei kg. 64, mentre Cristina Grosu ha perso di una spanna la finale nella categoria dei kg. 57 nel guanto d’oro femminile.

Nel corso del 2015 sono state organizzate due manifestazioni di cui una a Grosseto in piazza Del Mercato e l’altra a Follonica in piazza Sivieri che hanno avuto notevole successo sia di pubblico che di risonanza mediatica. Ora per Amedeo Raffi e tutto lo staff della Fight Gym Grosseto da lui rappresentata, è tempo di rimboccarsi le maniche e tornare a lavoro guardando ai numerosi impegni che caratterizzeranno questa ultima parte dell’anno a iniziare dal mese di settembre con la partecipazione al “1° Torneo Internacional De La Amistad Boxeo Olimpico” a Rubì – Barcellona che vedrà la partecipazione di pugili del Portogallo e della Francia olte a quelli italiani e spagnoli.

Raffaele D’Amico nell’occasione ha approntato una squadra oltremodo competitiva con Riccardo Cimmino nei kg. 60 e Simone Giorgetti nei kg. 69 con l’inserimento dell’ottimo Steeven Castillo della Boxe Stiava di Viareggio nei kg. 56 e i nazionali Riccardo D’Andrea sempre nei kg. 56 e Raffaele Munno nei kg. 75 del Corpo Forestale di Stato. Quanto sopra per dare un inizio scoppiettante alla parte conclusiva dell’anno che proseguirà con le partecipazioni a tornei nazionali junior e youth ed elite sia Femminile che maschile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.