Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Conto alla rovescia per la Festa di Santa Lucia: si apre il 17 settembre la 48esima edizione

Tra gli ospiti musicali il cantautore Fabrizio Moro e i Neri per Caso. Nello spazio incontri il direttore di Avvenire Marco Tarquinio. Il ristorante della Festa sarà intitolato a Simone Pellegrini, giovane della Gifra prematuramente scomparso a dicembre

Più informazioni su

GROSSETO – E’ scattato il conto alla rovescia per l’avvio della Festa di Santa Lucia, che quest’anno taglia il traguardo della 48esima edizione. Nata, infatti, nel 1967 come giornata parrocchiale, nel corso degli anni è cresciuta sempre di più, sino a diventare una bella festa della fede, dell’amicizia, della fraternità vissuta e sperimentata attraverso tante proposte, che hanno come teatro il parco p. Vittore Lino Parri, il frate cappuccino primo parroco di Santa Lucia e ideatore della festa stessa.

Quest’anno la festa prenderà il via il 17 settembre con la processione in onore di Santa Lucia per le vie del quartiere, la benedizione al parco, il taglio del nastro e la cerimonia di intitolazione del ristorante a Simone Pellegrini, il giovane della Gifra (Gioventù francescana) prematuramente scomparso lo scorso dicembre e che del ristorante per tanti anni è stato colonna insostituibile.

La festa si chiuderà domenica 27.

In dieci giorni oltre 200 volontari si alterneranno nei vari settori della festa (cucina, ristorante, bar, pesca di beneficenza), ma anche in tanti servizi spesso poco visibili, ma che consentono la buona riuscita della manifestazione rivolta a tutti e per tutti. E’ stato calcolato che nei dieci giorni della festa si siedono al ristorante non meno di 6mila persone e molte di più sono coloro che trascorrono del tempo nel parco o partecipano alle varie iniziative in programma.

Anche quest’anno il percorso di organizzazione è partito in inverno e si concluderà, di fatto, solo quando calerà il sipario sulla 48esima edizione, che propone momenti di spiritualità, di approfondimento, spettacoli e musica con grandi nomi. A partire dai Neri per caso che si esibiranno in concerto sabato 19 alle 22 (ingresso libero) e dal cantautore Fabrizio Moro, che sabato 26 settembre chiuderà alla Festa di Santa Lucia il suo “Tour delle girandole” iniziato a giugno (ore 22, ingresso libero).

Filo conduttore di questa edizione sarà il tema dell’umanesimo in Cristo Gesù, su cui la Chiesa italiana si confronterà nel prossimo Convegno di Firenze dal 9 al 13 novembre. Il programma della festa cerca di raccontare l’umanità bella che sta dietro il cammino della comunità parrocchiale di Santa Lucia. Il tema sarà approfondito sotto più sfaccettature. Tra gli ospiti attesi anche il direttore di Avvenire Marco Tarquinio, che sarà alla Festa martedì 22 settembre alle 21.

Ogni giorno momenti di preghiera, di incontro per grandi e piccini, musica e spettacoli dal vivo.

Per saperne di più e seguire passo dopo passo la festa è possibile visitare il sito internet www.festadisantalucia.it e la pagina facebook della festa www.facebook.com/FestadiSantaLuciaGrosseto, dove già da giorni è stato postato il promo ufficiale della 48^ edizione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.