Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I balneari vogliono rilanciare la costa. «Emergenza affrontata bene»

La situazione sulle spiagge sta tornando alla normalità. Seconda riunione del tavolo di coordinamento per la gestione dell'emergenza sulla costa grossetana

GROSSETO – Ascom Confcommercio prende atto della tempestiva risposta del Comune di convocare anche un’ulteriore riunione del tavolo di coordinamento per la gestione dell’emergenza sul litorale grossetano. All’incontro che si è svolto ieri hanno partecipato Gabriella Orlando, responsabile di Ascom Confcommercio, ed il presidente provinciale Sib (Sindacato Italiano Balneari) Walter Maretti.

Quest’ultimo ha ribadito che l’amministrazione “si è mossa in ritardo, ma ha recuperato moltiplicando le forze messe in campo”.

“Abbiamo preso atto che gli sforzi compiuti per sgomberare le spiagge stanno dando i loro frutti – spiegano da Confcommercio -. Siamo fiduciosi che a stretto giro la situazione tornerà alla completa normalità e potremo tornare prestissimo a godere del nostro splendido mare, dal momento che i risultati dell’Arpat di ieri sono confortanti e che il sindaco ha potuto revocare parzialmente il divieto di balneazione”.

Ascom Confcommercio, a questo punto, ha sollecitato il Comune a mettere in campo le opportune azioni di comunicazione per rendere giustizia ad una stagione ancora fortemente godibile.

L’associazione inoltre sta organizzando, insieme ai propri associati, iniziative di marketing per rilanciare il turismo nel mese di settembre, uno dei periodi migliori per visitare la città di Grosseto e le sue località balneari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.